Sparacoriandoli con scarafaggi: così si festeggia il Natale in Giappone

Per le imminenti festività del Natale, in Giappone è stato messo in commercio un festone che sta già ottenendo un certo successo

Coni sparacoriandoli di scarafaggi

Coni sparacoriandoli di scarafaggi

Per le imminenti festività del Natale, in Giappone è stato messo in commercio un festone che sta già ottenendo un certo successo: gli sparascarafaggi al posto dei più tradizionali (e ormai banali, quasi) tubi sparacoriandoli. Con la carte lucida e un design accattivante, questi nuovi coni, una volta azionati, non emettono colorati e allegri coriandoli, ma scarafaggi. Vi sembrano disgustosi?

Una pioggia di scarafaggi al posto dei coriandoli… A chi non farebbe piacere festeggiare e divertirsi così durante il countdown alla rovescia per l’arrivo del Capodanno? Va bene, va bene, non inorridite (ancora). In effetti noi ne faremo a meno molto volentieri!

Sappiate comunque che il progetto è ancora in fase di prototipo in attesa di trovare una fetta di mercato adeguata.

A favore dei progettisti segnaliamo che il cono è ricco di repliche di plastica, e non di scarafaggi veri, vivente e striscianti. E che i produttori si rivolgono a clienti ben precisi, ovvero tutti quei burloni che vogliono festeggiare Natale e Capodanno in maniera un po’ creepy, quasi fosse Halloween…

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere