Sorteggi sedicesimi Europa League: Villarreal-Roma, Gladbach-Fiorentina

Fiorentina Roma


Alexandre Pato sulla strada della Roma. Sarà infatti il Villarreal l’avversaria dei sedicesimi di finale di Europa League per la Roma di Luciano Spalletti. A Nyon, l’urna ha scelto gli spagnoli. Evitato lo spauracchio Manchester United, la formazione inglese allenata da Josè Mourinho, con Zlatan Ibrahimovic e Paul Pogba in rosa. Andata in trasferta il 16 febbraio, ritorno all’Olimpico il 23 dello stesso mese. Per la Fiorentina, invece, ecco i tedeschi del Borussia Moenchengladbach.

Due impegni sicuramente da non prendere sottogamba per le due formazioni nostrane, le uniche rimaste dopo l’eliminazione di Sassuolo e Inter nella fase a gironi. Se il Villarreal, nella Liga, è in sesta posizione e sta disputando un buon torneo, non altrettanto si può dire per il Borussia in Bundesliga: è 12esimo con appena 16 punti in 14 partite giocate. Da qui a febbraio, naturalmente, bisognerà capire quale sarà lo stato di forma delle due avversarie delle italiane.

Il Villarreal, oltre al brasiliano ex Milan, ha in rosa pure l’ex sampdoriano Roberto Soriano. In estate, il trasferimento è costato 14,1 milioni di euro, ma il Nazionale italiano sta ripagando l’investimento. Oltre ad aver segnato tre reti, è spesso autore di assist per i compagni. Il Gladbach ha in rosa alcuni elementi interessati, a cominciare da Thorgan Hazard, fratello del più famoso Eden, e Mahmoud Daoud, seguito da numerosi club anche italiani.

Questi gli altri accoppiamenti dei sedicesimi di finale: Athletic Bilbao-Apoel Nicosia, Legia Varsavia-Ajax, Anderlecht-Zenit, Astra Giurgiu-Genk, Manchester United-Saint-Etienne, Ludogorets-Copenaghen, Celta Vigo-Shakhtar Donetsk, Olympiacos-Osmalinpor, Gent-Tottenham, Rostov-Sparta Praga, Krasnodar-Fenerbahce, Az Alkmaar-Lione, Hapoel Beer-Sheva-Besilktas, Paok Salonicco-Schalke 04.

Parole di Alessandro Pignatelli

Alessandro Pignatelli è stato collaboratore di Nanopress dal 2016 al 2018, occupandosi principalmente di cronaca e sport.

Da non perdere