Sorpresa 'stupefacente' sulla pizza

Cosparge la pizza di marijuana e finisce nei guai con la giustizia: la singolare vicenda di un pizzaiolo israeliano.

Sorpresa ‘stupefacente’ sulla pizza

Un pizzaiolo di un locale vicino Tel Aviv è stato il protagonista di una singolare vicenda. Alcuni clienti hanno ordinato una pizza e gli hanno detto di mettere su di essa ciò che lui voleva. L’uomo ha scelto un ingrediente molto particolare e sull’impasto ha messo della marijuana. Il pizzaiolo israeliano è finito nei guai con la giustizia, perché è stato arrestato. I clienti, dopo aver mangiato la pizza, si sono sentiti male e sono stati ricoverati in ospedale, con sintomi come vomito, tremori e vertigini. E’ proprio attraverso i test effettuati in ospedale che hanno scoperto che avevano ingerito una droga.

Dopo l’arresto il pizzaiolo ha confessato ciò che aveva fatto, però si è giustificato, dicendo che gli era stato detto di mettere ciò che voleva. E’ stato proprio così che avrebbe scelto di mettere al posto dell’origano la marijuana. L’uomo è in attesa del processo e al locale è stata ritirata la licenza.

Parole di Giorgio Rini

Giorgio Rini è stato collaboratore di Nanopress dal 2014 al 2017, occupandosi principalmente di politica, cronaca e spettacoli.

Da non perdere