Si scrive coscienza o coscenza?

Si scrive coscienza o coscenza? In caso di dubbio basta pensare che non vi sono né mezze misure, né significati a seconda del modo in cui si scrive: la formula corretta è la prima.

Si scrive coscienza o coscenza?

Bentornati al nostro appuntamento settimanale con i dubbi che la grammatica italiana continua ad affliggerci. Questa volta vogliamo capire se si scrive “coscienza” o “coscenza”? In pratica si scrive con la “i” o senza? Questa volta non ci sono mezze misure o diversi significati a seconda del modo in cui si scrive: “coscienza” si scrive solo ed esclusivamente con la “i”, è grammaticalmente scorretto scriverla senza. In realtà, a discolpa di tutti coloro che continuano a sbagliare, va ricordato che nella lingua italiana non esiste una vera e propria norma che regolamenta le parole con sce/sci.

Tanto per creare ulteriori confusione, vi ricordiamo che non bisogna confondersi con “Conoscenza”, che come avrete notato si scrive senza la I. Questo deriva dal fatto che la parola Conoscenza non deriva da Scienza, bensì dalla parola latina che indica la conoscenza. Per cercare di capirci qualcosa, ricordati sempre questo promemoria: “Con la I vanno Scienza e Coscienza, la Conoscenza non vuole la I”. Forse può essere di aiuto.

Parole di Redazione

Da non perdere