Derby Lazio-Roma: tifosa fa un selfie, Lulic va di dito medio

Corteo dei tifosi della Roma a Testaccio prima del derby con la Lazio

La moda dei o delle “selfie” è spopolata da quando gli smartphone hanno inserito nelle schede tecniche le fotocamere anteriori con una risoluzione degna di nota per effettuare delle foto simpatiche e spesso vanitose. Il vecchio “autoscatto” è spesso utilizzato per immortalarsi con amici, con parenti e, talvolta, con qualche “celebrità”. In questo caso il protagonista è Senad Lulic, giocatore della Lazio, che non ha gradito la foto e ha esibito alla camera di una tifosa il dito medio.

Un gesto, quello del bosniaco, non certo da signore ma, a volte, alcuni tifosi sono davvero invadenti e non riescono ad immedesimarsi nella “celebrità” di turno o nel giocatore famoso che, talvolta, vorrebbe semplicemente essere lasciato in pace. Dall’altra parte, però, come detto, una volta che si arriva a questi livelli bisogna accettare anche l’altro lato della medaglia e accettare il calore dei tifosi, qualsiasi esso sia.

L’altra verità del selfie ci mostra una tifosa della Roma che assieme ad un’amica mostra con la mano i gol che la Roma ha realizzato nel Derby della capitale contro la Lazio e dietro quel gesto c’è il “povero” Senad Lulic che non ha partecipato alla partita per una squalifica.

Quattro dita alzate della tifosa romanista per i gol fatti dai giallorossi mentre Lulic risponde con il dito medio. La foto ha fatto presto il giro dei social network e i commenti sono diventati migliaia. Il più simpatico cita: “Lulic ha completato il risultato della partita”, per la cronaca 4-1 per la Roma.

Parole di Fabio Fagnani

Fabio Fagnani è stata un collaboratore di Nanopress dal 2015 al 2016, occupandosi principalmente di sport e calcio,

Da non perdere