Se non amate la montagna siete pazzi: i buoni motivi per andarci in vacanza quest'anno

montagna vacanza estate

montagna vacanza estate

Per la stragrande maggioranza delle persone “vacanza” significa una sola cosa: mare, spiagge bianche, happy hour al tramonto con i piedi nell’acqua cristallina, costumi e abbronzatura. C’è però un altro modo per godersi l’estate, che non vi farà in alcun modo rimpiangere i giochi-aperitivo o il chiasso del bagnasciuga: la tanto bistrattata montagna. Eh sì, avete letto bene: ecco perché, secondo me, dovreste andarci in vacanza. Quest’anno, ma non solo: i buoni motivi per propendere per un’esperienza ad alta quota sono diversi. Fate un bel respiro e aprite la mente!

Vita offline

Certo, anche stare sdraiati sul lettino, al sole o sotto l’ombrellone, può essere rilassante. Ma se siete nella posizione sbagliata vi dovete anche sorbire pallonate, chiacchiere, gossip, urla e musica sparata da casse portatili o dal bar accanto. In montagna al massimo vi potrà capitare di imbattervi in un fringuello un po’ troppo chiacchierone; niente techno, al bando Spotify, zero inquinamento acustico.
E poi, l’incubo di ogni millennial che si rispetti in montagna diventa una manna dal cielo: il telefono non prende! Certo, non parliamo dei resort lusso 5 stelle che si trovano ormai sempre più spesso anche tra i monti; ma nei boschi e ad alta quota è comunque più difficile essere connessi. Un vantaggio per il relax, soprattutto quello mentale. Hashtag: #offline.

Per tutti i gusti

La montagna è democratica: tutti possono trovare l’attività ideale. Che si sia degli escursionisti provetti, o che semplicemente si cerchi un po’ di pace e silenzio, tra i boschi e i monti ci sarà sempre l’opzione più adatta alle singole esigenze.
Single, famiglie, sport-addicted e biker: i percorsi in montagna sono infiniti, divisi per livelli di difficoltà e tempi di percorrenza, danno a chiunque la possibilità di sentirsi un po’ esploratore. Il ritorno alla natura che ci concede di assaggiare è davvero senza limiti e senza pre-requisiti di base.

montagna attivita relax dolomiti

Non avete alcuna voglia di muovervi? Perfetto, allora fate una scelta diversa: rifugiatevi in uno degli hotel e chalet dotati di spa e centri benessere, terme o vetrate a vista sui monti. Ecco che la vacanza diventa puro relax e coccole: respirerete a pieni polmoni l’aria ricca di ossigeno puro, vi cullerete con i panorami più belli d’Italia e nello stesso tempo vi rigenererete.
Sicuri di voler ancora andare a prender pallonate in faccia in riva al mare?

Prova costume addio!

Il relax si vede anche qui: la prova costume, l’esame più temuto dalla notte dei tempi –anche peggio della maturità, il che è tutto dire- in montagna non serve a un bel niente. Nessuno vi squadrerà dalla testa ai piedi per cercare rotolini, cellulite, smagliature. Al massimo verrete redarguiti se sarete troppo lenti o esageratamente veloci nelle vostre passeggiate!
E del costume all’ultimo grido potrete anche fregarvene: i vecchi scarponcini (dagli anni ’90 con furore) andranno più che bene. Purché vi portino esattamente dove vorrete andare.
Perché la vacanza in montagna si può riassumere in una sola parola: libertà.
Ancora sicuri di voler andare a sudare e scottarvi le spalle a Rimini beach?

Parole di Giorgia Asti

Da non perdere