Russia, papà fa costruire una lapide a forma di iPhone per la figlia morta a 26 anni

papà russo fa costruire lapide per la figlia

papà russo fa costruire lapide per la figlia

Rita Shameeva è scomparsa nel gennaio del 2016 aveva solo 26 anni e il papà gli ha fatto costruire una lapide a forma di iPhone perché la giovane donna era un’appassionata di selfie. È accaduto in Russia, a Ufa. I cittadini che si sono recati al cimitero sono rimasti sorpresi nel trovarsi davanti la lapide di un metro e mezzo a forma di telefonino.

Rita Shameeva amava fotografarsi e così sull’enorme schermo della lapide il papà ha inserito una bellissima fotto della figlia in bianco e nero. Una particolarissima dedica commemorativa per la giovane Rita da parte del genitore che ha lasciato gli abitanti della cittadina della Repubblica di Baschiria del tutto sbalorditi.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=2387290147953246&set=pcb.2387290257953235&type=3&theater

‘Pensavo di avere delle allucinazioni. Come può uno smartphone americano apparire all’improvviso nel nostro cimitero? Così enorme. Sono rimasto sorpreso. Ho visto molte lapidi, ma a essere onesto non avevo mai visto nulla di simile’, ha dichiarato un cittadino di Ufa.

Rita Shameeva aveva un grande amore per i cellulari e in particolare per i selfie, era una anche una giovane viaggiatrice. Così il papà, a due anni dalla scomparsa della figlia ha deciso di onorarla e ricordarla attraverso le sue più grandi passioni.

Si ritiene che la tomba sia stata commissionata da una società siberiana che offre ‘accessori per la morte’. Il designer Pavel Kalyuk ha costruito una lapide simile, ma non è certo sia stato lui a creare la particolare lapide in memoria di Rita Shameeva.

Parole di Chiara Podano

Da non perdere