Roma, si finge badante per derubare gli anziani: arrestata 40enne dominicana

Arresti

Si fingeva badante per rapinare gli anziani dopo averli narcotizzati durante il colloquio. Con questa accusa è stata arrestata a Roma una 40enne dominicana. In manette anche due complici.
Tre i protagonisti di questa truffa ai danni degli anziani. La dominicana, già in carcere per altri reati, in cella leggeva gli annunci di chi cercava una badante. Contattava quindi gli anziani per un colloquio, andandoci nelle ore di permesso. Una volta incontrata la preda, ne conquistava la fiducia. Poi addormentava gli anziani, narcotizzandoli, e si portava via contanti e carte di credito. A quel punto entravano in scena i complici, un 38enne romano e un’amica della donna, che si occupavano di prelevare il denaro con le carte rubate.

I tre sono stati arrestati dopo la denuncia di uno degli anziani derubati. Dopo essere stato narcotizzato e trasportato in ospedale dai figli, l’uomo ha raccontato ciò che gli era capitato ai carabinieri, che hanno rintracciato e arrestato i ladri.

Parole di Francesco Minardi

Francesco Minardi è stata collaboratore di Nanopress dal 2016 al 2018, occupandosi principalmente di cronaca e politica interna ed estera,

Da non perdere