Ritirato farmaco antireflusso Pantoprazolo: colore alterato

Pantoprazolo ritirato

Pantoprazolo ritirato

Finisce nuovamente nel mirino una medicina per la cura del reflusso gastro-esofageo: è stato ritirato il farmaco generico Pantoprazolo della Eg Spa. A comunicarlo è stata l’Aifa, che ha disposto immediatamente il ritiro dal mercato del lotto 60801 con scadenza 02-2021.

A finire nella bufera sono le confezioni di pantoprazolo da 14 compresse, da 20 milligrammi. L’AIC è 038440020. Il ritiro del lotto si è reso necessario a seguito di una segnalazione che indicava un colore anomalo delle pastiglie.

La questione non è purtroppo nuova: questo farmaco, prodotto sempre dalla stessa casa farmaceutica, ovvero la Eg Spa, che si occupa prevalentemente della produzione di medicinali equivalenti, aveva già manifestato problemi lo scorso febbraio 2016.

Si tratta peraltro di un farmaco di largo uso nella popolazione: viene infatti utilizzato per curare la malattia da reflusso di grado lieve e monitorane i sintomi, dal rigurgito acido alla disfagia.

Si consiglia a chiunque dovesse avere in casa una confezione del lotto indicato, di non farne assolutamente uso.

Parole di Beatrice Elerdini

Beatrice Elerdini è stata una collaboratrice di Nanopress dal 2014 al 2019, occupandosi di cronaca e attualità. Degli stessi argomenti ha scritto su Pourfemme dal 2018 al 2019.

Da non perdere