Ridurre i costi di spedizione per l'e-commerce: la parola chiave è automatizzazione

spedizioni via ecommerce

Foto Shutterstock | Monkey Business Images

Oltre al prezzo della merce desiderata, le spese di spedizione influenzano le decisioni di acquisto della maggior parte delle persone più di ogni altra cosa. Con la crescita degli e-commerce negli ultimi anni, la domanda di spedizioni è cresciuta in modo esponenziale, così come le aspettative degli acquirenti.

La strategia di spedizione e-commerce è la chiave del successo di ogni negozio online, lo dicono le statistiche:

  • Il 38% dei clienti afferma che non farà mai più acquisti presso un rivenditore dopo un’esperienza di consegna negativa (tempi di consegna lunghi, pacchi rovinati, merce smarrita, ecc…);
  • Il 60% dei clienti ha scelto un concorrente con opzioni di consegna più convenienti;
  • Il 74% degli acquirenti considera importante la spedizione gratuita al momento del pagamento;
  • Il 45% dei clienti ha abbandonato un carrello a causa di opzioni di consegna insoddisfacenti.

Una strategia di spedizione e-commerce non riguarda solo la spedizione gratuita e la consegna veloce, anche se queste possono essere parti integranti del piano.

Amazon non sapeva quando ha iniziato a offrire la consegna gratuita in un giorno ai suoi membri Prime quanto sarebbe stata a doppio taglio quell’arma. Certo, ha dato loro un vantaggio rispetto ai loro concorrenti. Tuttavia, ha aumentato le aspettative di spedizione di ogni altro cliente di e-commerce in tutto il pianeta, anche quelli che acquistano da altre piattaforme online. È un mondo completamente nuovo là fuori, dove il 79% dei consumatori preferisce la spedizione gratuita agli sconti sui prezzi.

Come può un semplice imprenditore che non guadagna miliardi di entrate, competere con il trend aperto dal colosso con il servizio Prime? La risposta è abbastanza semplice: riducendo i costi di spedizione o offrendo la spedizione gratuita a certe condizioni.

Ecco alcune strategie che si possono utilizzare per ridurre i costi di spedizione per un e-commerce.

Integrare la spedizione con la piattaforma di e-commerce

Prima dell’avvento di Internet, dovevamo tutti fare la fila all’ufficio postale per spedire e ritirare i pacchi. Se ci pensiamo, quel processo è logisticamente molto inefficiente. Immaginiamo di dover uscire di casa e recarci a fare la fila alle poste ogni volta che riceviamo un ordine. Inoltre, il costo delle spedizioni dell’e-commerce varierebbe a seconda del luogo di spedizione e delle dimensioni del pacco.

Questo processo è stato reso più semplice con le società di logistica che offrono l’integrazione della piattaforma di e-commerce. Ogni ordine effettuato dai clienti della piattaforma verrà automaticamente ricevuto dalla compagnia di spedizioni e sarà gestito senza problemi.

Un altro vantaggio offerto dall’integrazione dell’e-commerce è il risparmio di tempo. Sono finiti i giorni in cui era necessario dedicare molto tempo e risorse per gestire la spedizione e la gestione. Molte società di logistica come, ad esempio, isendu offrono ora una gestione completa dell’account, che contribuisce a diminuire le spese di spedizione ed avere rapporti di consegna sempre aggiornati.

Richiedere la spedizione forfettaria

Molto probabilmente i tuoi prodotti avranno forme e dimensioni diverse. Potrebbe essere possibile utilizzare scatole di dimensioni simili, ma arriverà un momento in cui avrai bisogno di imballaggi diversi per prodotti diversi. Questa situazione rende difficile pianificare o creare un budget per la spedizione.

Parla con il tuo partner logistico e verifica se sei idoneo per la spedizione forfettaria. Ciò significa che c’è un limite di peso per ogni pacco e finché sei al di sotto di quel limite, paghi solo una tariffa e puoi spedire in qualsiasi stato. Ciò ridurrà notevolmente i costi di spedizione per l’e-commerce.

Questo metodo ti farà risparmiare molto tempo nella pianificazione e nell’analisi delle tue spese. Se il tuo partner di spedizione ti offre una tariffa bassa, puoi trasferirla ai tuoi clienti offrendo sconti, spedizione forfettaria o persino spedizione gratuita.

Riutilizza gli imballaggi degli ordini ricevuti

Il costo dei materiali di imballaggio potrebbe essere facile da ignorare, ma può accumularsi fino a una quantità considerevole se non stai attento. Le scatole degli ordini ricevuti dai fornitori o dai clienti per i resi effettuati, possono essere riutilizzate per gli ordini in uscita. Ecco perché è fondamentale risparmiare il più possibile sugli imballaggi. Fallo e salverai anche Madre Natura, riducendo al minimo l’uso di materiali.

Un altro modo per essere più efficienti nell’uso dei materiali è massimizzare lo spazio utilizzato. Se un cliente ha ordinato più articoli e possono essere inseriti in una scatola, fallo con tutti i mezzi. Ciò ti farebbe anche risparmiare denaro per etichette extra.

Chiedi al tuo partner di spedizione di darti un accordo sulle etichette

Quando avvii la tua attività di e-commerce, c’è il desiderio di procurarti il ​​maggior numero possibile di gadget per aiutarti, dal punto di vista aziendale. Pertanto, ti verrà voglia di acquistare una stampante per etichette di spedizione in modo da poter etichettare tu stesso i pacchi in uscita.

Ciò potrebbe farti risparmiare denaro a lungo termine se vendi centinaia di articoli ogni mese, ma è molto poco pratico per le aziende che non hanno un volume di vendita così alto. Parla con il tuo partner logistico e chiedigli di includere le etichette nell’integrazione della tua piattaforma di e-commerce, oltre ai servizi di spedizione e ricezione. Potrebbero anche darti un buon affare per quell’inclusione.

Includi il costo di spedizione nei tuoi prezzi

Ricordi la strategia di chiedere al tuo partner di spedizione di offrirti una tariffa forfettaria per la spedizione? Se sono d’accordo, ora puoi approfittare della spedizione forfettaria includendo il prezzo della spedizione nei prezzi dei tuoi prodotti e offrendo la spedizione gratuita ai tuoi clienti.

C’è qualcosa nel vedere la SPEDIZIONE GRATUITA che rende gli acquirenti entusiasti di un prodotto. Li fa sentire apprezzati.

Non dimenticare i tuoi concorrenti, però. Se aumenti troppo il prezzo solo per coprire il costo di spedizione, gli acquirenti potrebbero cercare altrove. Includere il costo di spedizione nel prezzo dovrebbe essere fatto tenendo presente queste cose: mantieni comunque un prezzo competitivo e assicurati di avere un buon margine di profitto.

Scopri come i tuoi concorrenti gestiscono la consegna

Fai qualche ricerca su quanto i clienti si aspettano di pagare e sono disposti a pagare. Taglia quei costi accessori.

Gestire un’attività di e-commerce non vuol dire basare tutto su quale servizio di spedizione è il più economico. A volte, devi pensare alle cose che il giusto partner logistico può darti a cui è difficile dare un prezzo. Scegliere il più economico senza avere garanzia di rispetto dei tempi di consegna o di integrità del prodotto ti produrrà un danno: i clienti stufi di aspettare la loro merce ti intaseranno di mail o telefonate e non ordineranno più dal tuo shop; se ricevono un pacco malandato opereranno il reso e tu dovrai re-imballare e rispedire un nuovo prodotto.

Ciò che conta è un buon rapporto commerciale che ti permetta di abbattere i costi di spedizione per l’e-commerce e aumentare il tuo margine di guadagno.

Spedizione prioritaria in 2 giorni

Grazie ad Amazon Prime, la spedizione in 2 giorni è diventata sinonimo di shopping online e una soluzione di spedizione e-commerce molto richiesta. Questo tipo di spedizione premium può sembrare accessibile solo ai giganti dell’e-commerce, ma ci sono modi per tutte le aziende di offrire la spedizione di 2 giorni ai propri clienti senza spendere troppo, con un leggero sovrapprezzo. Al fronte dell’urgenza della merce, quei due euro di maggiorazione potrebbero sembrare trascurabili, inserisci sempre la consegna prioritaria tra le tue opzioni di spedizione.

Concorda con il tuo partner logistico la spedizione notturna: un metodo di spedizione che garantisce ai clienti di ricevere l’ordine il giorno lavorativo successivo. Diversi corrieri offrono diversi servizi di spedizione notturna a diversi prezzi.

Consegna in giornata

La consegna in giornata garantisce che il tuo ordine verrà consegnato lo stesso giorno in cui è stato acquistato. Il 61% dei consumatori è disposto a pagare di più per questa velocità di spedizione. L’esecuzione corretta della consegna in giornata richiede operazioni, risorse, servizi di corriere e tecnologia coordinati.

Spedizione internazionale

Che tu abbia sede in Italia e desideri espanderti a livello globale o che ti trovi all’estero e desideri iniziare a spedire anche nel tuo paese, la spedizione internazionale può essere impegnativa e costosa per qualsiasi azienda.

Diversi paesi hanno normative, tariffe e tasse diverse e requisiti per le spedizioni in entrata, quindi è importante trovare partner di adempimento esperti che non solo possano aiutarti a navigare nell’accordo dell’Unione postale universale e nelle spedizioni internazionali, ma anche fornire tariffe di spedizione convenienti.

Spedizione ecologica

Per i marchi e i clienti amanti dell’ambiente e attenti alla sua tutela, anche la spedizione ecologica è un’opzione. La spedizione ecologica include l’uso di materiale biodegradabile che può essere facilmente riciclato, utilizzato per altri scopi e non impiega molto tempo a decomporsi per l’imballaggio e la spedizione dei prodotti. Sono disponibili molte soluzioni di imballaggio ecologiche per i marchi online, come i sacchetti postali compostabili e le arachidi per imballaggi biodegradabili.

Servizi di spedizione ibrida

I servizi di spedizione ibrida come UPS SurePost e FedEx SmartPost prelevano i tuoi ordini e poi collaborano con altri corrieri come USPS per trasportare i tuoi pacchi in un centro di smistamento o in un ufficio postale, dove vengono poi spediti alla destinazione finale, residenziale. La scelta di un metodo di spedizione ibrido ha la capacità di ridurre i costi di spedizione fino al 50% in alcuni casi. Tuttavia, il compromesso è spesso una consegna più lenta.

Parole di Redazione

Da non perdere