Renzi disse a Putin: "Vinciamo il Mondiale 2018"

Continua a leggere

Matteo Renzi

Oggi possiamo parlare di ‘gufata’ bella e buona. Quando Matteo Renzi disse a Vladimir Putin: “Vinciamo il Mondiale 2018”. Risultato? L’Italia del calcio neanche parteciperà alla Coppa del mondo ospitata proprio dalla Russia e in programma l’estate prossima. E non è la prima volta che l’ex premier viene visto come un vero e proprio gufo. Del resto, i precedenti non sono certo a suo favore.

Continua a leggere

Continua a leggere

I primi giorni delle Olimpiadi di Rio de Janeiro, nel 2016, Renzi inviò alcuni sms a Rossella Fiammingo, che si era appena qualificata per la finale della gara di Spada femminile individuale. A quanto pare, quei messaggi da parte dell’allora capo del Governo misero ansia all’atleta azzurra che non riuscì a conquistare l’oro: sarebbe stato il 200esimo della storia italiana ai Giochi Olimpici. Inizia così lo strano rapporto tra Renzi e lo sport, con il popolo del web che inizia a identificarlo con un gatto nero.

Tornando dalle Olimpiadi, Renzi ospitò nel suo aereo Vincenzo Nibali, uno dei grandi favoriti della corsa ciclistica e invece caduto proprio durante la gara. Finale dell’Italia del volley a Rio de Janeiro, sempre Giochi Olimpici: ci risiamo. Il premier doveva partecipare a un’intervista alla Versiliana, ma la rinviò per non perdersi la finale. Il Brasile sconfisse sonoramente gli Azzurri. Altra debacle, altra coincidenza?

Continua a leggere

Continua a leggere

Ma dallo sport ci possiamo spostare nella politica. Alla vigilia delle elezioni per la Casa Bianca, Renzi citò un film di Mario Monicelli e fece il suo pronostico in una delle e-news: “Noi…speriamo che sia femmina”. Risultato? Donald Trump presidente degli Stati Uniti contro tutti i pronostici e fine della carriera politica di Hillary Clinton. E arriviamo all’amara serata di San Siro. Con la profezia di Renzi a Putin a Expo 2015: “Noi vogliamo vincere il Mondiale in Russia”. Toivonen e compagni lo stanno ringraziando sentitamente.

Nanopress ti aspetta su telegram

Nanopress è su Telegram. Vieni a scoprire il nostro canale, ricco di notizie e approfondimenti. Unisciti a noi!

Da non perdere