Reggio Emilia, facevano bere alcool a una bimba di 4 anni: 3 denunciati

alcol a bimba

Dopo aver ricevuto un referto dall’ospedale cittadino, i carabinieri di Reggio Emilia hanno denunciato tre persone con l’accusa di maltrattamenti in famiglia perché davano da bere alcol a una bambina di 4 anni. A ricevere la denuncia sono state la nonna, la zia e il padre della piccola. La nonna di 45 anni, era convinta che la figlia 23enne non fosse capace di prendersi cura della minore, e quindi si sostituiva alla mamma della bambina ”impartendole” i suoi metodi educativi, che però comprendevano anche l’assunzione di non meglio precisati alcolici.

Secondo le forse dell’ordine a spalleggiare la donna c’era la sorella di quest’ultima, ossia la zia della bambina.

Anche il padre della piccola è stato denunciato, perché pare che fosse al corrente di quello che la suocera faceva (anche lanciando minacce o alzando le mani sulla 23enne) ma non era mai intervenuto per salvaguardare la bimba.

La giovane mamma e la sua piccola di quattro anni sono ora stati trasferiti dalla casa di famiglia in una struttura protetta.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere