Referendum per abolizione Reddito di cittadinanza: Renzi in Cassazione

Il prossimo martedì Matteo Renzi presenterà in Cassazione il quesito referendario per l’abolizione del Reddito di cittadinanza. L’annuncio del leader di Italia Viva.

Matteo Renzi
Matteo Renzi – Nanopress.it

Matteo Renzi contro il reddito di cittadinanza. Dopo più di un anno di lotte e polemiche, nelle ultime ore il leader di Italia Viva ha annunciato che il prossimo martedì si recherà in Cassazione, per depositare il quesito referendario sull’abolizione. L’annuncio in apertura dell’assemblea del suo partito.

Reddito di Cittadinanza, Renzi martedì in cassazione: il referendum

Martedì alle 10 Matteo Renzi si recherà in Cassazione per depositare il quesito referendario. Ha aperto così l’ultima assemblea di Italia Viva, il leader del partito, che si scaglia anche contro il Movimento Cinque Stelle.

Una decisione presa dall’ex Presidente del Consiglio, giunta dopo un anno di lotte e di polemiche contro il sussidio portato avanti, al contrario, con orgoglio dai pentastellati.

L’anno scorso la promessa della raccolte firme, che aveva però generato un buco nell’acqua. Ma dopo aver praticamente remato contro il Reddito in tutte le uscite degli ultimi mesi, tra comizi e assemblee, questa volta il leader di Italia Viva sembra veramente fare sul serio.

Una proposta che giunge proprio nel cuore delle bagarre politiche, dopo il polverone alzato dal Movimento e la successiva crisi di Governo, che ha portato alle dimissioni del Primo Ministro.

Duro su questa tematica, come del resto già in Senato durante il suo intervento, Renzi ha fatto sapere che non permetterà al Movimento di “distruggere ogni speranza per l’Italia”.

Crisi di Governo, Renzi: “Un disastro per il Paese”

I Cinque Stelle dovranno decidere se rinnovare la fiducia a Mario Draghi, e proprio uno dei punti che hanno portato a tale crisi riguardava il Reddito di Cittadinanza

Molto critico nei confronti del Movimento, ancora convinto dell’importanza nella lotta alla povertà del nostro Paese del Rettino di Cittadinanza, il leader di Iv ha commentato anche la recente crisi di Governo.

Matteo Renzi
Matteo Renzi – Nanopress.it

Un danno enorme, secondo Renzi, andare a votare in questo momento, con i pentastellati che hanno creato “un disastro per il Paese”.

Fiducioso che tutto sia ancora nelle mani di Mario Draghi, Renzi durante la sua assemblea, si è scagliato dunque contro uno dei punti fondamentali della lista che Conte aveva consegnato al Presidente del Consiglio.

Anche Luigi Marattin, nelle scorse ore, si era esposto riguardo alla volontà di Italia Viva di portare avanti la proposta di referendum.