Ragazzo (calvo) ruba 18 confezioni di gel per capelli

Misterioso il movente del furto: il giovane si è avvalso della facoltà di non rispondere

Continua a leggere

Testa pelata

Foto di Pixel 4 Images/Shutterstock.com

Si aggirava per il supermercato con aria circospetta e intabarrato in un giubbottone pieno di tasche. Alla cintura indossava anche un maxi-marsupio. Ogni scomparto del suo abbigliamento era imbottito di merce rubata e il gonfiore delle sue tasche lo rendeva sospetto ad una sola occhiata.

Continua a leggere

Continua a leggere

E’ finito in manette per furto un giovane siciliano che ha rubato 80 euro di merce in un supermercato di Ostia. Ciò che rende curiosa la notizia è che il ragazzo, completamente calvo, ha rubato 18 tubetti di gel per capelli. Il ladruncolo ha fatto razzia di tutte le tipologie possibili da gel, da quelli a fissaggio medio a quelli a fissaggio ultra-forte, capaci di rendere la chioma resistente anche anche a un uragano. La domanda che sorge spontanea è una sola: perché?

Continua a leggere

Continua a leggere

Non potendo addentrarci nella psiche del giovane siciliano autore di questo furto ci limitiamo a raccontare l’epilogo della vicenda: i commessi del supermercato, insospettiti dall’andatura goffa del ragazzo e dal giubbotto eccezionalmente gonfio si sono avvicinati per un controllo. Scoperto il furto, il giovane è stato denunciato e processato per direttissima. Anche considerati numerosi altri precedenti contro il patrimonio collezionati, il giudice ha stabilito una condanna ad 8 mesi con rito abbreviato.

Sul perché del furto però permane il mistero: in aula il giovanotto si è avvalso della facoltà di non rispondere.

Continua a leggere

Nanopress ti aspetta su telegram

Nanopress è su Telegram. Vieni a scoprire il nostro canale, ricco di notizie e approfondimenti. Unisciti a noi!

Parole di Redazione

Da non perdere