PSG-Barcellona 3-2: gol e spettacolo a Parigi

La squadra di Blanc, orfana di Ibra e Thiago Silva, vince una gara ricca di gol e spettacolo. A segno per i parigini anche Marco Verratti.

C 29 fotogallery 1006663 ImageGallery imageGalleryItem 7 image 150x150

Tutti si aspettavano la vittoria del Barcellona, che avrebbe mandato in crisi nera i parigini, e invece il PSG rialza la testa e vince contro gli spagnoli portandosi vetta al girone. I francesi, seppur orfani dei big Thiago Silva ed Ibrahimovic, partono forte e passano in vantaggio con l’acquisto dell’estate, David Luiz. Il capellone brasiliano si muove in area di rigore come un vero bomber ed infila la porta catalana fino a quel momento imbattuta in stagione. Il Barca non ci sta e pareggia col fenomeno Messi. Il PSG capisce che la difesa di Luis Henrique traballa e passa di nuovo in vantaggio grazie al colpo di testa di Verratti. Il metronomo azzurro sceglie un big match per il suo primo sigillo. Il Barca subisce il colpo e viene punito ulteriormente da Matuidi. Sul 3-1, il Barca ha un sussulto e accorcia con Neymar. Non segna più nessuno e lo stadio dei Principi esplode di gioia per l’inattesa vittoria.

Pre Partita

Questa sera andrà in scena uno dei primi big match della Champions League 2014/2015: PSG-Barcellona, Da una parte ci saranno i parigini che hanno iniziato la stagione balbettando. In Ligue 1, la squadra francese è a -5 dalla vetta e ha già collezionato la bellezza di 5 pareggi. Anche l’esordio in Champions, contro l’Ajax, ha portato un altro risultato con segno X e serviranno ora i tre punti per scacciare questa mini crisi che sta attraversando Blanc e il suo dream team. Avvio decisamente diverso per Luis Henrique sulla panchina del Barca. Primo posto nella Liga, vittoria nell’esordio in Champions e tanto entusiasmo in vista del proseguo della stagione.
Per quanto riguarda le probabili formazioni mancheranno alcuni big, sopratutto nel PSG, che avrebbero reso questa sfida veramente spettacolare. I francesi dovranno fare a meno di tre pedine fondamentali come: Thiago Silva, Lavezzi e Ibrahimovic. L’ultimo in ordine cronologico a dare forfait è lo svedese. Ibra soffre di un problema al tallone e non sarà dunque del match. Di certo Blanc perde giocatori fantastici ma non può lamentarsi dei sostituti. Marquinos in difesa, Pastore in fascia e Cavani come terminale d’attacco, non sono di certo da meno dei tre assenti. A centrocampo ci saranno i due italiani Verratti e Thiago Motta. Per l’ex centrocampista interista sarà una sfida alla sua ex squadra.
Nel Barcellona, l’unico fuoriclasse ai box è Luis Suarez. L’attaccante ex Liverpool è ancora alle prese con la maxi squalifica per il morso rifilato a Chiellini durante i Mondiali. In attacco ci sarà Pedro con i due fuoriclasse sudamericani: Messi e Neymar. Rakitic e Iniesta saranno il fosforo del centrocampo blaugrana. Dani Alves e Jordi Alba cercheranno di contenere gli esterni parigini.

Probabili formazioni

PSG: 4-3-3: Sirigu; Van der Wiel, Marquinhos, David Luiz, Maxwell; Verratti, Thiago Motta, Matuidi; Lucas, Cavani, Pastore. All. Blanc.

Indisponibili: Thiago Silva, Lavezzi, Ibrahimovic.

BARCELLONA: Ter Stegen; Dani Alves, Pique, Mathieu, Jordi Alba; Rakitic, Busquets, Iniesta; Pedro, Messi, Neymar. All. Luis Henrique.

Indisponibili: Suarez, Douglas, Masip.

Parole di Luca Vanni

Da non perdere