Prova le scarpe nuove senza calzini e rischia la vita per una infezione

prova le scarpe nuove e rischia di morire per infezione

Una bambina di quattro anni ha rischiato di morire per una grave infezione contratta dopo aver provato alcune scarpe nuove in un negozio. La bimba non indossava i calzini e i medici hanno sostenuto che la sepsi al piede che ha colpito la piccola è stata causata quasi sicuramente dai batteri che si erano annidati all’interno delle scarpe. Per la bambina e la sua famiglia è iniziato un piccolo calvario che fortunatamente si è concluso con la guarigione della bambina, che ha sul serio rischiato di morire, dato che l’infezione si stava propagando in tutto il corpo. Solo il tempestivo intervento dei medici le ha salvato la vita, e dopo la dolorosa esperienza che l’ha colpita, la mamma della bambina ha voluto fare un appello a tutte le mamme del mondo: ‘Assicuratevi sempre che i vostri bambini abbiano dei calzini ai piedi quando li portate a provare le scarpe nei negozi.

La piccola Sienna Rasul a quattro anni ha contratto una infezione al piede dopo aver provato diverse paia di scarpe nuove senza indossare calzini. Il giorno dopo il giro di shoppinig con la mamma, la bambina ha cominciato a sentirsi molto male. Dopo essere stata portata al pronto soccorso dell’ospedale, i medici non hanno avuto dubbi nel formulare la diagnosi, si trattava di una grave forma di sepsi che ha colpito uno dei piedini della piccola, con tutta probabilità causata proprio dal contatto diretto della pelle con le scarpe nuove provate il giorno prima in un negozio.

”È stato orribile vedere la mia bambina così, tremava, piangeva dal dolore, stava malissimo”, ha commentato la madre 28enne Jodie Thomas, che ha raccontato la vicenda apparsa su diversi media locali di Cardiff, località abbastanza nota che si trova sulla costa sud del Galles, ”Grazie ai medici la mia bambina è salva”. La piccola è stata in ospedale per cinque giorni, e dopo una terapia abbastanza forte è stata salvata, e con lei anche il piedino, che in un primo momento si pensava dovesse essere amputato.

Ed effettivamente a salvare la vita della bambina è stata senza dubbio la professionalità dei medici che hanno individuato subito la causa del malessere della piccola, intervenendo immediatamente.

Dopo questa drammatica esperienza, che fortunatamente ha avuto un lieto fine, la mamma di Sienna ha voluto lanciare un avvertimento ai genitori di bimbi piccoli, invitandoli a fare molta attenzione quando portano i loro figli a fare shopping: se avete intenzione di acquistare delle scarpe nuove ai vostri bambini, assicuratevi che abbiamo sempre ai piedi un paio di calze che li possano proteggere dai batteri presenti nelle scarpe. Anche quelle nuove che stanno in negozio possono rivelarsi pericolose.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere