Promozioni telefoniche per promuovere il voto sì al referendum greco

La compagnia ellenica Wind Hellas promuove il voto sì al referendum greco offrendo una promozione speciale

Promozioni telefoniche per promuovere il voto sì al referendum greco

Manca poco e scopriremo a cosa porterà il referendum greco sulle proposte dell’ex Troika e si segnala un supporto molto particolare al sì. La protagonista è la compagnia telefonica Wind Hellas – che però non ha niente a che vedere in senso commerciale con Wind Italia, che si è già dichiarata totalmente estranea all’iniziativa – che ha presentato una promozione speciale. Mandando un SMS con scritto “1500 Nai” ossia “1500 Sì”, si riceverà un pacchetto gratis con 1500 minuti e 1500MB di traffico web, dal 1 al 7 luglio. Ovviamente non comporta un esplicito schierarsi a favore del sì, in contrapposizione con il governo di Alexis Tsipras, che chiede di votare Oxi (No), però non ci vuole troppa immaginazione per comprenderlo. Ci sono anche dei motivi.

Il motivo principale è che il governo vorrebbe tassare le frequenze TV, fino a oggi concesse gratuitamente, oltre che raddoppiare il costo per la banda ultraveloce, attirando l’antipatia della società di telecomunicazioni come Wind Hellas. Nonostante il simbolo e il nome, non è “sorella” di Wind Italia, che fa capo a un altro gruppo. E cosa dice Wind Hellas a chi fa notare il momento storico e l’invito? La risposta è un “in questi giorni siamo accanto a voi”.

TUTTO SUL REFERENDUM GRECO

Parole di Diego Barbera

Diego Barbera è stato un redattore interno di Nanopress fino al 2018. Si è occupato di tecnologia, sport, cronaca.

Da non perdere