Primarie Usa 2016, Clinton perde in Oregon

[galleria id=”5917″]

Bernie Sanders batte Hillary Clinton nelle primarie dell’Oregon. Il senatore spera per l’ultimo appuntamento in California, in Oregon guadagna la maggior parte dei 61 delegati, mentre in Kentucky , Hillary Clinton ha vinto, ma con un margine molto stretto così da essere dichiarata “vincitrice non ufficiale”.

[secgalleria id=”6633″]

Poche sorprese sul versante repubblicano, Donald Trump ovviamente ha vinto le primarie in Oregon, è lui l’unico candidato rimasto in corsa per la candidatura alla Casa Bianca.
Resta comunque complicato per il democratico Sanders raggiungere i 2.384 delegati necessari per la nomination prevista nella convention di luglio a Filadelfia. Tutte le sue speranze sono relegate a una vittoria schiacciante in California, lo stato più popoloso, dove sono in palio 475 delegati. Qui le primarie si terranno il 7 giugno.