Previsioni meteo, con l’anticiclone Hannibal le temperature toccheranno punte di 35 gradi

Arriva il primo picco di torrido calore del 2022, rinominato anticiclone Hannibal. Le temperature saliranno di 8 gradi sopra la media rispetto agli anni precedenti.

Caldo
Termometro – Nanopress.it

Siamo soltanto a metà maggio e le temperature di questa settimana arriveranno a toccare già i 34/35 gradi. Sono dati molto elevati, tipiche di un’estate inoltrata media, ma considerato il periodo in cui ci troviamo possiamo evincere che presto ci troveremo davanti all’ennesima “minaccia climatica“. L’anticiclone africano Hannibal porterà afa e giornate soleggiate in tutta Italia. Ma vediamo quali sono gli aspetti negativi di questo fenomeno.

Picchi di calore in tutto il paese

I luoghi dove l’anticiclone Hannibal avrà un maggiore impatto saranno le pianure del nord, per la precisione in città come Bologna, Milano e Torino. Ad accompagnare l’afa di prima stagione sarà anche un’elevata umidità, che attraverserà il Mar Mediterraneo dal Sahara fino in Italia.

A dare un po’ di sollievo all’allarmante scenario saranno i tipici temporali estivi, anche se potranno risultare particolarmente intensi quest’anno, a causa delle correnti d’aria più fresca provenienti dal Nord Europa. Le zone più coinvolte saranno prima i luoghi di montagna, poi le pianure vicine ed infine le città del sud Italia.

Come affrontare l’estate 2022

Il primo consiglio è di non uscire durante le ore più calde: generalmente l’esposizione diretta al sole si ha maggiormente durante l’ora di pranzo fino al primo pomeriggio e si allevia verso le 18 di sera. In questo arco di tempo, assicurarsi di chiudere o proteggere le finestre con tende e oscuranti regolabili (persiane o veneziane) che blocchino il passaggio della luce, ma non quello dell’aria.

Efficace è ovviamente l’impiego di ventilatori e aria condizionata, ma con moderazione. Di fatti bisogna essere cauti e mantenere una temperatura tra i 25 e i 27 gradi per evitare gli sbalzi di calore all’esterno o eventuali malesseri fisici. Infine è importantissimo rimanere idratati e assumere regolarmente liquidi, soprattutto per le persone anziane o con un sistema immunitario più debole.

Meteo per i prossimi giorni

Calore
Temperature oltre i 35 gradi – Nanopress.it

Ecco le temperature previste nei prossimi due giorni:

Mercoledì 18 maggio: Al Nord si avrà una giornata soleggiata fino al primo pomeriggio, mentre successivamente vi saranno temporali durante la serata su Alpi e Prealpi. Al Centro bel tempo regolare, mentre al Sud il caldo si farà sentire già maggiormente.

Giovedì 19 maggio: La situazione rimane quasi la medesima. Al Nord caldo estivo, ma ancora temporali sulle Alpi. Centro e Sud sempre soleggiati e afosi.