Picchia la moglie con un panino del Fast Food: arrestato

Il bandito del McChicken lo ha detto più volte: quei panini gli fanno proprio schifo.

Picchia la moglie con un panino del Fast Food: arrestato

Siamo in Iowa, Stati Uniti: il giovane 21enne Marvin Tramaine Hill II, ha colpito sua moglie incinta con un panino, un McChicken comprato al McDonald, che la donna gli aveva portato per pranzo. L’uomo ha spiegato il motivo per cui ha reagito con violenza verso la consorte, sarebbe tutta colpa del panino, che a lui proprio non piace.

Il Des Moines Register riporta che Marvin Tramaine Hill II ha ammesso davanti agli agenti della polizia di aver gettato il panino addosso alla moglie, ma solo dopo essere stato assalito a sua volta dala moglie, così è stato arrestato per aggressione semplice e portato al carcere di Polk County.

In pratica l’uomo ha raccontato di essere stato svegliato dalla moglie appena rincasata, che gli aveva portato un McChicken. Ma non gradendo la cotoletta all’interno del panino, lo ha più volte schiacciato addosso alla donna incinta.

Prima di essere arrstato, Marvin ha detto ai cronisti: ‘Il McChicken mi fa schifo, a volte nel pollo si trovano pezzi di cartilagine. Sinceramente, non è bello essere svegliati per qualcosa che a noi non piace, ma ora non voglio passare alla storia come il bandito del McChicken

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere