Per il fisco era disoccupata e nullatenente ma aveva beni per 250mila euro

Le forze dell'ordine hanno poi accertato che la donna aveva diversi precedenti penali per furto, ricettazione e utilizzo indebito di carte di credito.

Per il fisco era disoccupata e nullatenente ma aveva beni per 250mila euro

Agenzia delle Entrate /ANSA

I carabinieri di Torino hanno posto sotto sequestro ville auto e altri beni a una donna di 37 anni che, in pratica, era sconosciuta al Fisco italiano. Nella sua vita non aveva mai presentato una dichiarazione de redditi. Per l’INPS aveva lavorato solo per 12 giorni, nel 2012. Nel corso di alcune indagini gli inquirenti si erano insospettiti dal momento che il suo tenore di vita mal si conciliava con la condizione di povertà che mostrava ufficialmente.

La donna, di etnia sinti, anche se ufficialmente senza lavoro e nullatenente, in realtà possedeva beni per 250mila euro.

Le forze dell’ordine hanno poi accertato che la donna aveva diversi precedenti penali per furto, ricettazione e utilizzo indebito di carte di credito. La 37enne era anche pregiudicata per truffa e resistenza a pubblico ufficiale.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere