Papa Francesco invita a cena i senzatetto e apre i Musei Vaticani

Dopo l'apertura sotto al colonnato del Bernini delle docce e del salone di barberia, ecco un'altra bella iniziativa rivolta alle persone più povere.

Papa Francesco invita a cena i senzatetto e apre i Musei Vaticani

L’invito da parte di Papa Francesco a un centinaio di senzatetto è fissato per il 26 marzo 2015: saranno ospitati alla mensa papale e reciteranno una preghiera comune con il Pontefice, nell’ambito iniziativa dell’Elemosineria apostolica, guidata dall’arcivescovo polacco Konrad Krajewski. Prima della cena, gli invitati potranno anche visitare gratuitamente i Musei Vaticani e la Cappella Sistina.

Il gruppo sarà accompagnato da diverse guide turistiche in base alla propria nazionalità, così che ogni gruppo possa ricevere un’adeguata spiegazione storico-artistica in base alla propria lingua.

Dopo l’apertura sotto al colonnato del Bernini delle docce e del salone di barberia, ecco un’altra bella iniziativa rivolta alle persone più povere, che vivono con mezzi di fortuna.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere