Palazzolo sull’Oglio saluta Francesca Bianchetti, uccisa dal cancro a 44 anni

Un grave lutto ha colpito Palazzolo sull'Oglio, in provincia di Brescia. È morta a 44 anni Francesca Bianchetti. La donna era molto attiva nel campo del volontariato.

Palazzolo sull’Oglio saluta Francesca Bianchetti, uccisa dal cancro a 44 anni

Foto Facebook

La comunità di Palazzolo sull’Oglio, in provincia di Brescia, piange la morte di Francesca Bianchetti, uccisa dal cancro a 44 anni. Da un po’ di tempo viveva a Capriolo. In paese era conosciuta per il suo impegno nel campo del sociale e nel volontariato. Francesca infatti lavorava in una onlus che si occupa della riabilitazione di persone con gravi disturbi mentali gravi. I funerali si terranno martedì mattina alle 9.30 a Palazzolo sull’Oglio, nella chiesa parrocchiale Sacro Cuore. Questa sera alle 18 si terrà invece una veglia di preghiera.

Dopo aver conseguito la laurea all’Università di Verona, infatti, la donna era molto attiva nel campo del sociale, aveva cominciato a lavorare assistendo ragazzi in difficoltà presso la Fondazione Galignani e la struttura “La casa di Nicola”, mentre nell’ultimo periodo era impegnata con la onlus Interactive, che si occupa della riabilitazione di persone con disturbi mentali.

Pubblicato da Francesca Bianchetti su Venerdì 17 agosto 2018

Da due anni Francesca lottava contro il cancro

Francesca Bianchetti aveva 44 anni e da due anni le era stato diagnosticato il cancro. In questo periodo non aveva mai smesso di lottare contro la malattia, che però ha avuto la meglio.

Dopo due anni dalla diagnosi Francesca è morta lasciando i genitori, un fratello e due sorelle. E tante persone che nel corso degli anni ha assistito nella sua attività di volontariato.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere