Operazione al ginocchio per Zlatan Ibrahimovic, tornerà tra circa otto mesi

Una stagione terminata con il sigaro in bocca ed il megafono in mano, Zlatan Ibrahimovic è stato l’uomo in più di questo Milan non tanto per le presenze in campo, quanto per la mentalità trasmessa ai suoi compagni di squadra.

Zlatan Ibrahimovic - Nanopress.it
Zlatan Ibrahimovic – Nanopress.it

Anche senza giocare la copertina di questo Milan campione d’Italia se la prende indiscutibilmente Zlatan Ibrahimovic.
Il carisma e il carattere del fenomeno svedese si è ancora una volta rivelato in tutta la sua grandezza, parole giuste al momento giusto e tanta pressione positiva nella testa delle giovani promesse del Milan.

Operazione al crociato anteriore del ginocchio sinistro perfettamente riuscita

Ibrahimovic dolorante - Nanopress.it
Ibrahimovic dolorante – Nanopress.it

 

E’ di pochi minuti fa il comunicato ufficiale del Milan che diffonde la perfetta riuscita dell’operazione al ginocchio alla quale si è sottoposto questa mattina Zlatan Ibrahimovic.
Era in programma da tempo e servirà a risolvere definitivamente i problemi che hanno condizionato tutta la stagione del numero 11 rossonero.

L’intervento è stato eseguito dal Dr. Bertrand Sonnery-Cottet, con la presenza del medico del club rossonero Stefano Mazzoni, presso una clinica a Lione.
Circa sette mesi per rivedere di nuovo in campo Zlatan, che a quanto pare non ha nessuna intenzione di lasciare il calcio giocato.

Seconda operazione al crociato dopo quella del 2017 per Ibra

Zlatan Ibrahimovic con la maglia del Manchester United - Nanopress.it
Zlatan Ibrahimovic con la maglia del Manchester United – Nanopress.it

Nella stagione 2016/2017 Zlatan Ibrahimovic riportò il primo grande infortunio della sua carriera durante la sfida tra il suo Manchester United e l’Anderlecht; rottura del legamento crociato anteriore e posteriore del ginocchio destro e stagione finita.

Il fenomeno svedese impiegò sette mesi per tornare in campo dando una risposta importante a chi già lo considerava un ex calciatore.

Le sfide sono state sempre uno stimolo per l’attaccante del Milan che, a quanto pare, anche dopo questo ulteriore stop allesta di 40 anni non ha alcuna intenzione di lasciare il calcio giocato.

Ancora Milan o ritiro?

Zlatan Ibrahimovic - Nanopress.it
Zlatan Ibrahimovic – Nanopress.it

La festa per lo scudetto conquistato non ha lasciato spazio e tempo alla dirigenza rossonera per discutere sul rinnovo contrattuale dello svedese.

A breve ne sapremo di più, ciò che unisce il Club di Via Turati e Ibrahimovic è un qualcosa di speciale, probabile che lo svedese voglia terminare la sua carriera con la maglia rossonera, davanti ai tifosi che più di tutti lo hanno fatto sempre sentire a casa.