Oms: Tedros Ghebreyesus confermato come Direttore Generale

Il già direttore generale dell’OMS Tedros Adhanom Ghebreyesus è stato riconfermato per altri 5 anni.

Tedros
Tedros Adhanom Ghebreyesus – Nanopress.it

Il dottor Tedros è stato eletto come direttore generale dell’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) nel 2017 ed è stato rieletto a scrutinio segreto dai paesi delegati dell’Assemblea mondiale dopo che, a gennaio di quest’anno, era risultato l’unico candidato scelto dai diversi Paesi.

Il suo nuovo mandato inizierà il 16 agosto 2022 e durerà per altri cinque anni.

Rieletto il già direttore generale dell’OMS

La riconferma di Tedros Adhanom Ghebreyesus era scontata, a gennaio di quest’anno il direttore è stato nominato per un altro mandato dall’Executive Board dell’Oms, essendo stata la sua l’unica candidatura presentata dai diversi Paesi membri dell’Assemblea.

Il pomeriggio del 24 maggio 2022 la conferma, con voto a scrutinio segreto, da parte dei delegati presenti alla settantacinquesima Assemblea mondiale tenutasi a Ginevra.

Gli stati membri sono stati invitati a presentare le loro candidature per la carica di direttore generale nell’aprile del 2021.

Il voto del 24 maggio ha rappresentato l’apice di un processo elettorale iniziato circa un anno fa.

Il 16 agosto 2022 inizierà il nuovo mandato del riconfermato direttore generale Tedros, che si concluderà nel 2027.

Secondo le regole dell’Assemblea mondiale della sanità un direttore generale può essere riconfermato una volta soltanto.

OMS
Logo OMS – Nanopress.it

Il lavoro del Dottor Tedros

Il dottor Tedros, durante il suo primo mandato come dg, ha intrapreso un’ampia trasformazione dell’OMS.

Il suo obiettivo è quello di aumentare l’operosità dell’Organizzazione promuovendo in questo modo una vita più sana, aumentando l’accesso equo alla salute e cercando di proteggere più persone in caso di emergenze sanitarie.

Durante le diversi crisi umanitarie, come la pandemia da Covid-19, o i focolai di Ebola nella Repubblica Dominicana del Congo, Tedros, insieme all’OMS, si è sempre fatto trovare in prima fila, pronto nel rispondere alle emergenze.

Prima dell’OMS

Tedros Adhanom Ghebreyesus, nato il 3 marzo 1965 ad Asmara in Eritrea, prima di diventare direttore generale dell’OMS è stato il Ministro della Salute etiope dal 2005 al 2012; e dal 2012 al 2016, il Ministro degli Affari Esteri dell’Etiopia.

Durante il suo mandato come Ministro della Salute c’è stato un drastico calo della mortalità infantile nel paese: scesa a 88 morti per 1000 nati nel 2011, rispetto ai 123 morti per 1000 nati nel 2006.

Dal 2009 al 2011 è il presidente del Consiglio del Fondo Globale per la lotta all’AIDS, alla tubercolosi e alla malaria.

Ssuccessivamente viene eletto come presidente del Consiglio di partenariato RBM (Roll Back Malaria); e come co-presidente del Consiglio della Partnership for Maternal, Newborn and Child Health.

Diviene per la prima volta direttore generale dell’Organizzazione Mondiale della Sanità il 23 maggio 2017.