Olimpiadi 2016, la scherma e quel telefonino che non ti aspetti

schermidore francese Lefort smartphone

schermidore francese Lefort smartphone

Fare a meno dello smartphone ormai non si può più, nemmeno e soprattutto se si partecipa alle Olimpiadi di Rio 2016 e se bisogna filmare i momenti più importanti da condividere poi sui propri account social. Peccato però che tenere lo smartphone in tasca durante una gara di scherma – smartphone che nel corso della stessa è poi caduto a terra – sia costata una brutta figura allo schermidore francese Enzo Lefort, impegnato in quel momento a battersi in pedana contro il tedesco Peter Joppich.

Un momento davvero imbarazzante per il ventiquattrenne atleta francese, che si è visto scivolare lo smartphone a terra proprio mentre la gara era in corso e mentre il tedesco ha sferrato una stoccata che l’ha spinto fuori dalla pedana. Lefort è stato costretto a raccogliere il telefono e a consegnarlo ad una terza persona, prima di perdere definitivamente contro Joppich.

Schermidore francese Lefort smartphone a terra

Nel video postato qui sotto l’imbarazzante momento in cui Lefort viene buttato fuori dalla pedana da Joppich e lo smartphone cade a terra scivolando dalla sua tasca:

Parole di Barbara Vellucci

Barbara Vellucci è stata collaboratrice di Nanopress dal 2015 al 2017, occupandosi principalmente di tecnologia, sicurezza informatica, novità tech, social network.

Da non perdere