Odiava la moglie, ecco cosa ha fatto dopo il funerale

La moglie gli avrebbe reso la vita impossibile e un uomo, una volta defunta, ne ha gettato le ceneri nel water di un negozio.

Odiava la moglie, ecco cosa ha fatto dopo il funerale

Un uomo giapponese ha gettato le ceneri della moglie defunta nel water del supermercato. Per questa sua azione è stato denunciato e, quando gli agenti di polizia lo hanno interrogato, ha affermato che la odiava perché gli aveva reso la vita impossibile. Ad accorgersi del gesto dell’uomo sono stati i lavoratori del negozio, che hanno ritrovato frammenti ossei della donna proprio nel water. Fra i resti umani si distingueva chiaramente un mento. L’uomo ha spiegato alla polizia di aver gettato i resti della moglie subito dopo i funerali.

Secondo le fonti, la procura starebbe valutando se formulare a carico dell’uomo l’accusa di abbandono di cadavere, anche perché, gettando le ceneri della moglie nel gabinetto, avrebbe violato la legge che permette di disperdere le ceneri soltanto in luoghi prestabiliti.

Parole di Gianluca Rini

Da non perdere