Nadal eliminato a Cincinnati, Coric compie l’impresa!

La più classica delle giornate no per Rafa Nadal che a Cincinnati esce al primo turno contro il numero 152 del mondo in tre set. Borna Coric approfitta di uno spagnolo ancora decisamente lontano dai suoi livelli abituali e passa con il risultato di 7/6,4/6,6/3.

Rafael Nadal
Rafael Nadal – Nanopress.it

C’era tanta attesa per il ritorno in campo di Rafa Nadal a Cincinnati ma il fenomeno spagnolo dimostra una condizione fisica non ancora ottimale e, pur giocando comunque una discreta partita, abbandona il torneo al primo turno contro Borna Coric.

Il match è infinito, interrotto per oltre 90 minuti a causa della forte pioggia, e vinto con grane merito dal tennista croato che gioca una grande partita deliziando il pubblico con il suo grande rovescio.

Nadal, rientro amaro!

Pur perdendo solo una volta il servizio, Nadal non è mai riuscito ad incidere con il dritto trovando dall’altra parte della rete un Coric impeccabile sia nel contenere i colpi del maiorchino che nell’accelerare con il proprio rovescio.
La buona notizia per Rafa è sapere che il fisico ha retto bene e che lo strappo all’addome è ormai soltanto un ricordo nella testa del maiorchino.

Rafael Nadal
Rafael Nadal – Nanopress.it

Il prossimo numero 1 al mondo dovrà ora recuperare le energie e cercare di raggiungere la piena condizione in vista del grande appuntamento con lo US Open, torneo dove Nadal dovrà necessariamente competere per la vittoria finale insieme a Daniil Medvedev.

Nadal ha applaudito il suo avversario dicendosi comunque positivo in vista dell’ultimo slam della stagione dove, conoscendolo, arriverà sicuramente con tante motivazioni ed energie positive.
Dopo una stagione praticamente perfetta il mancino di Manacor è ancora imbattuto nei tornei dello slam in questo 2022 avendo trionfato sia a Melbourne che a Parigi e ritirandosi da Wimbledon a poche ore dal match contro Nick Kyrgios per uno strappo addominale.

A Flushing Meadows mancherà probabilmente Novak Djokovic che quasi certamente verrà escluso dal torneo in seguito alla decisione di non sottoporsi alla vaccinazione contro il Covid-19.
Per Nadal l’occasione sarà importante, vincere a New York significherebbe battere un altro record e staccare maggiormente il serbo nella speciale classifica degli slam vinti, al momento Rafa Nadal è a quota 22, sono 21 invece quelli del fenomeno di Belgrado.

Rafa Nadal è pronto ad un’altra grande battaglia contro un Daniil Medvedev che farà di tutto per difendere il titolo vinto a New York lo scorso settembre proprio contro Novak Djokovic che con quella sconfitta non riuscì a completare il grande slam nello stesso anno solare.