Muore per una spazzola da wc infilata nell'occhio: era scivolato in bagno

scopino

Un uomo è rimasto vittima di un drammatico quanto bizzarro incidente domestico generato dall’umidità che si era condensata nel suo bagno. L’uomo, infatti, era scivola cadendo sul pavimento del suo bagno e nella caduta aveva urtato la spazzola del water che sfortunatamente gli si era conficcata in un occhio. Il sessantenne aveva addirittura provato a sfilarsi l’oggetto senza ricorrere alle cure mediche, ma questo ha peggiorato la sua situazione aumentando l’emorragia sanguigna e portandolo alla morte.

L’uomo ucciso dalla sua spazzola per il water viveva nella città di Istra, vicino a Mosca.

La notizia è stata riporta da Daily Star, il noto tabloid britannico che cita a sua volta il quotidiano Moskovsky Komsomolets.

Secondo le ricostruzioni dei media, l’uomo, mentre scivolava nel suo bagno è stato trafitto in un occhio dal manico della spazzola per il water. Purtroppo l’oggetto non solo gli ha provocato una forte emorragia, ma è arrivato in profondità attraverso l’orbita, andando a finire in pratica sulla massa cerebrale.

La vittima, poi, non pensando certamente di aggravare la sua situazione, avrebbe anche tentato di estrarre da solo l’oggetto, ma senza esito.

Dopo essere stato soccorso e trasportato in ospedale, l’uomo, ormai in coma, è morto dopo alcune ore di agonia nonostante i disperati tentativi dei medici di salvargli la vita.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere