MotoGP Argentina 2014, gara: Marquez vince ancora. Rossi 4°

Marc Marquez conquista il Gran Premio d'Argentina dopo una partenza difficile. Il podio è completato da Pedrosa e Jorge Lorenzo. Rossi è quarto

MotoGP Argentina 2014, gara: Marquez vince ancora. Rossi 4°

[fotogallery id=”1085″]

Marc Marquez, partito male, vince il Gran Premio d’Argentina e va in fuga nel Mondiale. Il pilota della Honda parte male e viene infilato da Lorenzo. Successivamente inizia la sua rimonta fino alla vittoria finale. Se il campioncino spagnolo continuerà con questo ritmo, il campionato Mondiale 2014, si chiuderà molto in fretta. In seconda posizione si piazza Dani Pedrosa che è riuscito a scavalcare Jorge Lorenzo, terzo. In quarta posizione si è classificato Valentino Rossi. Per le Ducati la gara non è stata semplice, Iannone ha chiuso sesto e Dovizioso nono.
Ecco la classifica finale del Gran Premio d’Argentina:

1. Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team 41’39.821
2. Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team +1.837
3. Jorge LORENZO SPA Movistar Yamaha MotoGP +3.201
4. Valentino ROSSI Movistar Yamaha MotoGP +4.898
5. Stefan BRADL GER Honda MotoGP +15.029
6. Andrea IANNONE Pramac Racing +19.447
7. Bradley SMITH GBR Monster Yamaha Tech 3 +24.192
8. Pol ESPARGARO Monster Yamaha Tech 3 +29.118
9. Andrea DOVIZIOSO Ducati Team +33.673
10. Hiroshi AOYAMA Drive M7 Aspar +43.279

Le Qualifiche

Marc Marquez conquista la pole position del Gran Premio d’Argentina. Lo spagnolo, dopo aver dominato le prove libere, ha raggiunto con un 1:37.683 la prima posizione nella griglia di partenza di domani. Al suo fianco ci sarà Jorge Lorenzo. Lo spagnolo, dopo un weekend difficile, è riuscito con un colpo di coda a posizionarsi in seconda posizione. Per Lorenzo sarà fondamentale partire bene per provare a battagliare con il talentuoso pilota della Honda Repsol. Terza posizione per l’altra Honda di Dani Pedrosa. Male Valentino Rossi che partirà sesto dietro ad Andrea Dovizioso. Per Valentino, la gara di domani, si prospetta difficile.
Già dalle prove libere si era capito che il campione del Mondo, Marc Marquez, avrebbe fatto il vuoto dietro di sè e cosi è stato. Rifilare quasi un secondo a tutti i principali avversari è una grande prova di forza. La gara di domani (con inizio alle 19) si preannuncia come un dominio del numero 93 della Honda Repsol.
Lorenzo dovrà provare a dar fastidio e conquistare un podio, dopo un inizio di stagione difficile. Anche gli altri contendenti al titolo (Pedrosa e Rossi), proveranno a strappare un piazzamento importante per mantenere accese le proprie ambizioni.
Per Marquez è la terza pole position in altrettante gare in questa stagione. Lo spagnolo sta dimostrando di aver la stoffa del predestinato.

Parole di Luca Vanni

Da non perdere