Morto Marcello Berloni, il re delle cucine aveva 84 anni

A seguito di una grave malattia, si è spento a Pesaro l’imprenditore Marcello Berloni, che negli anni Sessanta fondò la storica Berloni Cucine.

La fabbrica Berloni a Pesaro
La fabbrica Berloni a Pesaro – Nanopress.it

Un grande lutto nel mondo dell’imprenditoria italiana, in cui Berloni era un punto di riferimento a livello nazionale.

Morto Marcello Berloni

Marcello Berloni aveva 84 anni e da tempo soffriva di una malattia che alle 12 di mercoledì 26 giugno lo ha portato alla morte, a Pesaro, dove aveva fondato con successo la sua attività.

Confindustria ricorda l’imprenditore come un pezzo importante dell’imprenditoria italiana del Novecento, che ha creato tantissimi posti di lavoro e benessere generale. Marcello Berloni era un persona molto semplice, a detta di chi lo conosceva, ma era un grande uomo che ha saputo creare dal nulla un marchio fondamentale nel settore delle cucine componibili.

Un uomo umile e molto legato alla sua famiglia, a partire dal fratello Andrea con cui insieme avevano avviato la Berloni, ma aveva anche radici profonde nei luoghi in cui ha vissuto e lavorato per tanti anni.

La presidente di Confindustria Pesaro Urbino, Alessandra Baronciani, parla di Marcello Berloni dicendo

“Se ne va un uomo davvero valido sotto il profilo umano e professionale, attaccato a valori coem famiglia e lavoro. ha saputo donare benessere alla nostra città e creare dal nulla un’azienda molto valida. la sua morte ci lascia un immenso vuoto”.

La notizia della morte di Berloni è stata accolta con molto dolore da parte di chi lo conosceva e di lui, molti parlano come un esempio di imprenditoria innovativa che ha reso celebre il territorio di Pesaro grazie a un brand che davvero oggi, identifica la qualità.

L’azienda Berloni

Confindustria lo ricorda come un esempio di imprenditoria innovativa, in effetti Berloni aveva fondato insieme a suo fratello, il famoso marchio di cucine componibili, nato come una falegnameria artigianale e diventato oggi un forte sinonimo di qualità.

Marcello Berloni
Marcello Berloni – Nanopress.it

Sebbene abbia attraversato periodi di forte crisi infatti, il gruppo è rimasto solido e nel 2011, a seguito di diverse difficoltà relative a un calo nel fatturato l’anno precedente, si specializza esclusivamente nella realizzazione di cucine e non più quella di altre tipologie di mobili d’arredo come era stato fino a quel momento.

Prima della crisi aziendale Berloni aveva dato lavoro a circa 370 persone e realizzava un fatturato di 200 milioni di euro solo nel mercato italiano ma ovviamente era attiva anche fuori dai confini, infatti esportava i suoi prodotti in 50 paesi nel mondo.

La Berloni ha anche sponsorizzato negli anni Ottanta la squadra di pallacanestro torinese, che appunto veniva chiamata la Berloni Torino.

Nel 2013 la famiglia Berloni diventa socio di minoranza perché per salvare l’azienda, subentrano delle multinazionali taiwanesi che rilevano la maggior parte.

Nel novembre 2019 la proprietà cinese decide la liquidazione volontaria della Berloni.