Monumentale Nadal, Djokovic si arrende in 4 set

Fuochi d’artificio sul Philippe Chatrier di Parigi dove la prima giornata di quarti di finale si conclude le vittorie di Zverev e Nadal che si ritroveranno a giocarsi la semifinale dello slam parigino

Rafael Nadal
Rafael Nadal – Nanopress.it

La giornata più attesa del Roland Garros non ha deluso le attese ed uno straordinario Nadal ha vinto la maratona di oltre 4 ore con il rivale di sempre Novak Djokovic, mostrando una condizione fisica ritrovata e dimostrando ancora una volta il suo immenso talento

La sorpresa più grande arriva da Zverev che con 3 ore di tennis sontuoso elimina il talento spagnolo Carlos Alcaraz, ieri tanto falloso e spaesato.

Si scrive Roland Garros, si legge Rafa Nadal

Rafa Nadal
Rafa Nadal – Nanopress.it

Ha stupito anche se stesso Rafa Nadal, lo ha ammesso proprio lui nell’intervista post partita, stavolta ha veramente superato i limiti dell’essere umano.

Impressionante la partenza del mancino di Manacor che ha chiara la strategia da utilizzare, cambi di direzione e variazioni con il dritto per mandare in tilt il rovescio di Nole.

Nadal è chirurgico in ogni sua scelta e Djokovic non trova il modo di reagire; un’ora e 25 e la partita è già ben indirizzata con Rafa che conduce 6-2,3-0. Il numero 1 al mondo alza i giri del motore, consapevole del fatto che non può permetteresi di andare sotto di due set.

La palla di Rafa comincia a perdere rotazione e Djokovic riesce ,finalmente, a mettere i piedi in campo e a colpire con le accellerazioni di rovescio. Il tabellone del Philippe Chatrier indica le due ore di gioco e la super sfida è sull’1-1.

Nadal ritrova improvvisamente lo smalto del primo set e i suoi colpi profondissimi costringono Djokovic a rispondere accanto al giudice di sedia. Doppio break per Rafa che chiude 6-2 anche il terzo parziale.

Reazione e contro-reazione: Djokovic comanda 5-2 nel quarto set e il pubblico parigino si prepara a gustarsi il quinto spingendo e impazzendo ad ogni magia dei due marziani.
Nadal trova ancora le energie giuste e rimonta il serbo tornando a dominare gli scambi, il maiorchino fa esplodere lo Chatrier ed elimina Djokovic con il punteggio di 6/2,4/6,6/2,7/6 e insegue il 14esimo trionfo a Parigi e il titolo slam numero 22 della sua mostruosa carriera.

Finalmente Zverev! Alcaraz eliminato

Alex Zverev
Alex Zverev – Nanopress.it

Carlos Alcaraz sarà il futuro del tennis mondiale, il Roland Garros giocato dallo spagnolo è l’ennesima dimostrazione dell’enorme talento a disposizione del classe 2003.

Non aveva mai battuto un top 10 in uno Slam, ieri però Alexander Zverev ha alzato il livello del suo tennis come non mai andando subito avanti di due set e gestendo con intelligenza e sangue freddo la reazione di Alcaraz.

Il tedesco si conquista la semifinale contro con un netto 6/4,6/4,4/6,7/6 eliminando Alcaraz e guadagnandosi una sfida di lusso contro Rafa che, venerdì, vorrà festeggiare il suo 36esimo compleanno con l’ennesima vittoria sul Philippe Chatrier.