Mondiali 2018, l'Egitto subisce un gol dall'Arabia Saudita e il telecronista muore di infarto

Il telecronista egiziano Abdel Rahim Mohamed è morto alla fine della partita persa dalla nazionale egiziana contro l'Arabia Saudita.

Continua a leggere

Abdel Rahim Mohamed

La partita fra Arabia Saudita ed Egitto non era fra le più adrenaliniche di questo mondiale 2018, se non altro perché entrambe le squadre erano già state eliminate e quindi, pur vincendo, non sarebbero passate agli ottavi di finale. Eppure Abdel Rahim Mohamed, commentatore sportivo per l’emittente “Nile Sports Channel”, una tv egiziana, non ha retto l’idea che la sua squadra potesse tornare a casa senza neanche un punto e perfino con una sconfitta contro l’Arabia Saudida e, al termine delle telecronaca, è stato colto da un infarto, che si è rivelato fatale.

Continua a leggere

Continua a leggere

Abdel Rahim Mohamed, ex calciatore e allenatore, si è sentito male dopo il gol che ha segnato la vittoria degli arabi sugli egiziani, avvenuto per opera del calciatore Salem Al-Dawsari al 95° minuto 95 della partita. Il telecronista è stato soccorso immediatamente, ma è comunque deceduto non appena arrivato in ospedale.

Continua a leggere

Continua a leggere

Nanopress ti aspetta su telegram

Nanopress è su Telegram. Vieni a scoprire il nostro canale, ricco di notizie e approfondimenti. Unisciti a noi!

Parole di Redazione

Da non perdere