Modena, insegnante sospesa dalla scuola: è accusata di molestie

Un’insegnante è stata sospesa dal servizio con pesanti accuse a suo carico: presunte molestie sessuali. C’è un video in cui si vedono gli atteggiamenti equivoci nei quali si troverebbe la prof. Ecco cosa è accaduto.

Aula di una scuola
Aula di una scuola – Nanopress.it

Presunte molestie sessuali che sono state riprese con uno smartphone da parte dei suoi stessi studenti e, da questo video ne è scaturita l’indagine.

Modena: insegnante sospesa

È accaduto a Modena e questa triste vicenda vede al centro un’insegnante. Su di lei pende l’accusa di violenza sessuale a danno di minore e c’è anche un video, ripreso con uno smartphone, che dimostrerebbe atteggiamenti equivoci della prof indagata.

Chi sta indagando sta portando al vaglio anche diverse testimonianze per cercare di capire cosa sia accaduto all’interno di questo istituto superiore della città. Gli inquirenti stanno anche valutando un video che immortalerebbe gli atteggiamenti particolari ed equivoci dell’insegnanti, video nel quale sono coinvolti anche dei minorenni.

A denunciare la situazione è stata, a quanto risulta, proprio la dirigente scolastica dell’istituto stesso, sulla base di una serie di racconti che circolavano, già da qualche tempo, all’interno della scuola stessa. La preside ha, per questo, denunciato e raccontato tutto alla Polizia.

È stato grazie all’intervento delle Forze dell’ordine che, per fortuna, il video non è finito in rete e diffuso sui vari social frequentati dai ragazzi, permettendogli così di diventare virale. A denuncia effettuata, l’insegnante in questione è stata sospesa e sarà ascoltata dagli inquirenti e da chi sta indagando sulla vicenda, nei prossimi giorni.

Vittima di violenza
Vittima di violenza – Nanopress.it

Un video particolare la incastrerebbe

La preside dell’istituto scolastico non ha rilasciato ulteriori dichiarazioni, se non poche parole: “L’attenzione è alta ma al momento non ritengo di rilasciare dichiarazioni”. La scuola, purtroppo, non è nuova ad episodi che vedono protagonisti gli insegnanti, e non per il loro ruolo di docenti. Un altro insegnante, infatti, qualche tempo fa, aveva denunciato un’aggressione da parte di alcuni ragazzi.

Stando alle primissime indagini, sarebbe stato uno studente a registrare il video, ora al vaglio degli inquirenti, dove si vedrebbe l’insegnante, come dicevamo, ora sospesa, in atteggiamenti equivoci. Contro di lei, infatti, è stato aperto un fascicolo, dalla Procura, per adescamento di minori. A raccontare la vicenda è stato il quotidiano “Il Resto del Carlino”.

Sono in corso delle indagini per capire fino a che punto l’insegnante accusata è coinvolta nella vicenda della quale è tristemente protagonista. Ciò che è chiaro è che gli studenti coinvolti nella vicenda sarebbero stati vittime di comportamenti particolari e non accettabili da parte della docente stessa.

Al momento, dalla scuola, sulla vicenda, vige il più assoluto riserbo. Nel video, a quanto pare, ora al vaglio della Polizia, sarebbero racchiuse le prove dei comportamenti, pare, a sfondo sessuale della professoressa. Anche se, come dicevamo, resta ancora tutto da accertare perché le indagini sono appena iniziate.