Lazio: David Silva preso

Continua a leggere

david silva

Foto Getty Images | Pool / Gruppo

AGGIORNAMENTO 07/08/2020: Colpo grosso della squadra biancoceleste. David Silva è il nuovo centrocampista della Lazio.
3 anni di contratto.

Continua a leggere

Continua a leggere

David Silva, stella di quella nazionale spagnola che tra il 2008 e il 2012 ha vinto tutto, dal 2010 centrocampista del Manchester City da cui alla fine di questo campionato si è svincolato, è il sogno proibito della Lazio. Che oggi 7 agosto è diventato realtà.

Le difficoltà di contrattualizzare un giocatore della sua caratura non mancavano: in primis, il suo ingaggio, intorno agli 8 milioni di euro. Ma il giocatore ha spento quest’anno 35 candeline, e difficilmente può ambire a una cifra simile, adesso. E inoltre, il sogno biancoceleste è reso concreto dal fatto che David Silva è al momento svincolato.

Continua a leggere

Continua a leggere

Chiaro però, che uno stipendio del genere per la Lazio è decisamente improponibile: la stella indiscussa della squadra biancoceleste, Ciro Immobile, guadagna 3 milioni di euro, bonus compresi.

Ai microfoni di Sky, Igli Tare, il ds della Lazio, nell’odierna intervista prima della sfida col Brescia, ha confermato le voci che venivano dall’Inghilterra riguardo l’interesse della Lazio per David Silva, ma ha anche frenato gli entusiasmi con queste parole: “Devo fare un contratto da Lazio. La vedo una mission impossible”. Deve essere evidentemente cambiato qualcosa, nel frattempo, e il sogno della Lazio, e dei suoi tifosi, è diventato realtà.

Continua a leggere

Nanopress ti aspetta su telegram

Nanopress è su Telegram. Vieni a scoprire il nostro canale, ricco di notizie e approfondimenti. Unisciti a noi!

Parole di Silvia Ballante

Mi chiamo Silvia Ballante, e di Nanopress sono il direttore editoriale. Anzi, la direttrice: mettiamo i generi sugli i, almeno quando si tratta di ruoli professionali! Nasco per puro caso a Firenze, ma è Milano la mia città: qui mi laureo in Lettere, qui comincio a muovere i primi passi nell’editoria online, trovando in Tuttogratis la mia collocazione ideale. Ci entro dapprima come semplice redattrice – di fatto inserendo link -, poi come responsabile della redazione, anche se allora la redazione era composta da me medesima, quindi più che altro di auto-responsabilità dovrei parlare. A partire dal 2005, a Tuttogratis viene affiancata una rete di siti verticali a cui si dà il nome collettivo di Nanopress: io ne seguo da vicino la creazione e l’evoluzione. Tuttogratis e Nanopress, che insieme costituiscono l'asset Publishing di Deva Connection, sono ormai una grande realtà editoriale nativa digitale, composta da una trentina di siti, tra cui lasciatemi citare almeno Pourfemme, Stylosophy, Nanopress.it, Allaguida.

Da non perdere