Meteo, grandine e temporali in diverse regioni d’Italia: la mappa del maltempo

Meteo: calano le temperature nei prossimi giorni. In arrivo maltempo, con piogge e grandinate in diverse regioni d’Italia.

Meteo
Meteo – Nanopress.it

Dopo un fine settimana al sud e diverse precipitazioni al nord, le previsioni del tempo continuano a cambiare. Nelle prossime ore, infatti, si verificheranno piogge, precipitazioni e grandinate in diverse regioni d’Italia, nonché un abbassamento delle temperature che, in questo caso, faranno respirare un po’, dopo giorni di calura, soprattutto nelle regioni meridionali.

Meteo, allerta maltempo al nord: precipitazioni e grandinate

Peggiora il tempo nelle regioni del nord Italia. Dopo un fine settimana fatto sia di caldo, che di piogge, le condizioni meteorologiche peggiorano a Settentrione, dove si verificheranno piogge e forti grandinate, che sono la somma di un brusco cambio di clima, derivato anche dal decisivo abbassamento delle temperature.

All’estremo Nordest, infatti, andranno avanti le precipitazioni, in particolare nella parte orientale del Veneto, nonché in Friuli Venezia Giulia e in Emilia, dove si sono registrati già diversi rovesci.

A causa del cambiamento climatico, sulla parte settentrionale dello Stivale, dunque, arriveranno temporali intensi, che colpiranno le Alpi ma anche altre regioni come il Piemonte e la Lombardia, dove saranno maggiormente colpite Varese, Lecco, Bergamo e Como, nonché Milano. Nelle ultime ore, inoltre, si sono verificati nubifragi nelle zone del torinese e, in alcune zone, il livello dell’acqua della pioggia caduto è arrivato a 50 centimetri.

Pioggia
Pioggia – Nanopress.it

Aria fredda verso le regioni del sud Italia

Il maltempo, però, non risparmia le regioni meridionali dello Stivale, nonostante a sud il clima sia sempre molto caldo e temperato. In Puglia arrivano forti temporali, che interesseranno anche tutto il versante adriatico.

L’anticiclone Scipione, dunque, fa un passo indietro e arretra per far spazio all’aria fredda proveniente dal Mare del Nord, che farà abbassare le temperature a sud e, di conseguenza, provocherà piogge sparse.

L’afa, dunque, darà tregua a diverse città che avevano sfiorato i 40 gradi, nei primi giorni di giugno. Visto l’arrivo dell’aria del nord, ci saranno temporali fino a sabato della prossima settimana, ma non solo: arriveranno acquazzoni, nonché grandinate e le temperature subiranno un drastico calo di dieci gradi, sul versante adriatico.

Sarà forte anche il vento, in particolare si registrerà l’arrivo del Grecale, sulla fascia adriatica, dove anche il mare sarà mosso. Tempo bizzoso anche nelle Marche e in Campania, dove si verificheranno piogge e un abbassamento delle temperature, che daranno un po’ di refrigerio dopo giorni di caldo intenso e afa persistente.