Meteo estate 2023, ufficiale l’arrivo de “El Niño”

Meteo estate 2023: la più recente previsione per il trimestre estivo mostra l’evoluzione di interessanti tendenze. I modelli climatici sembrano più diversificati sopra il Nord America, con l’imminente sviluppo di un evento El Niño, mentre in Europa si osserva una tendenza all’alta pressione atmosferica bloccante.

El Niño
El Niño – Nanopress.it

Il clima globale è un sistema molto complesso con numerosi fattori su larga e piccola scala. Le previsioni stagionali si concentrano sui sistemi di pressione su larga scala e sulla posizione del flusso a getto. Nell’emisfero settentrionale, la prossima stagione estiva sarà un periodo di transizione tra La Niña e El Niño, quest’ultimo sta emergendo con un’influenza atmosferica sempre più significativa.

Meteo, analisi generale

I processi che hanno influenzato la prima metà della stagione primaverile si sono verificati in diverse parti dell’atmosfera. Ciò è dovuto al fatto che l’atmosfera è composta da diverse strati e il nostro clima si sviluppa nello strato più basso dell’atmosfera, chiamato troposfera.

Strati dell'atmosfera
Strati dell’atmosfera – Nanopress.it

Al di sopra di esso, abbiamo la stratosfera, che ospita anche lo strato di ozono. Entrambi gli strati hanno la propria circolazione e sono collegati in diversi modi. La principale circolazione complessiva è ciò che chiamiamo la Vortice Polare.

È per questo motivo che suddividiamo l’intero Vortice Polare in una parte superiore (stratosferica) e una inferiore (troposferica). Entrambe svolgono un ruolo diverso, quindi le monitoriamo separatamente. Ma è anche molto importante capire come sono collegate, immagine di NOAA-Climate.

Circolazione del vortice polare

Nel mese di febbraio e all’inizio di marzo si è verificato un evento di riscaldamento improvviso della stratosfera (SSW). Questi eventi di solito indicano un’interruzione della circolazione stratosferica, con l’energia risultante che si sposta gradualmente verso il basso, influenzando il clima ai livelli inferiori.

Meteo, la circolazione del Vortice Polare
Circolazione del Vortice Polare – Nanopress.it

Guardando il primo giorno dell’evento SSW qui sotto, si può osservare un’ampia onda di riscaldamento nella stratosfera che si è diffusa sulle regioni polari. In combinazione con la formazione di un forte “anti-vortice” polare che copre il Nord Pacifico e l’Artico occidentale (H), ciò ha spinto e spostato il Vortice Polare (L) fuori dal Polo Nord.

Riscaldamento stratosferico
Riscaldamento della stratosfera – Nanopress.it

Ecmwf

Di consueto il modello ECMWF è generalmente considerato il più affidabile. Tuttavia, nessun sistema di previsione a lungo termine o stagionale può mai essere definito “affidabile”. Ciò perché analizziamo solo le tendenze e l’evoluzione dei modelli climatici su larga scala e su periodi più lunghi.

Meteo estate 2023 secondo ECMWF

Il periodo di previsione su cui ci concentreremo in tutti i modelli è giugno-luglio-agosto (JJA 2023). Questo periodo copre l’estate meteorologica e rappresenta il picco della stagione calda.

Meteo dell'estate 2023
Estate 2023 secondo ECMWF – Nanopress.it

La previsione del modello ECMWF mostra, nella mappa dei sistemi di pressione qui sotto, la presenza di un’area di alta pressione sopra l’est del Canada e la Groenlandia, con una zona di bassa pressione che si estende sull’Atlantico e gli Stati Uniti. Ciò contribuirà ad amplificare il flusso a getto subtropicale.

Analisi generale

Nella zona nord-occidentale dell’Europa, in particolare nel Regno Unito, in Irlanda e nella Scandinavia occidentale, è presente un’area di alta pressione più intensa. Un sistema così forte può avere un’ampia influenza sui modelli meteorologici estivi in Europa.

L’anomalia di pressione superficiale mostra anche un interessante schema nel Pacifico tropicale. Si prevede che una vasta zona di bassa pressione copra le zone tropicali dell’oceano Pacifico orientale e i Caraibi. Ciò indica la comparsa di un pattern di El Niño. Inoltre, si osserva un’area di bassa pressione sugli Stati Uniti e una zona di alta pressione sopra la Groenlandia e l’Europa settentrionale.

Previsioni in Europa

Analizzando più da vicino il modello di temperatura sull’Europa, notiamo un clima più caldo del normale sulla maggior parte del continente, soprattutto nel sud-ovest.

Estate in Europa
Meteo in Europa in estate – Nanopress.it

Tuttavia, un’eccezione si riscontra verso il nord-est, dove è attualmente previsto un flusso settentrionale. Ciò è dovuto alla rotazione in senso orario del sistema di alta pressione sulla parte nord-occidentale dell’Europa, che genera questo flusso settentrionale.

Meteo, precipitazioni

Passando alle precipitazioni, possiamo notare che sono previste condizioni generalmente più secche sopra l’Europa settentrionale, nella zona di alta pressione.

Meteo, precipitazioni per l'estate
Precipitazioni estate 2023 – Nanopress.it

Tuttavia, sono previste condizioni più umide nelle parti centro-meridionali del continente, indicando anche una stagione delle tempeste più attiva.