Matteo Renzi: 'Il 1° maggio stanziamo 2,5 miliardi sulla ricerca'

Matteo Renzi ospite a

Investire sul “capitale umano” e sulla ricerca, questi alcuni degli obiettivi del Premier Matteo Renzi che promette 2,5 miliardi di euro da destinare alla ricerca e un miliardo di euro alla cultura. Un annuncio che l’ex sindaco di Firenze aveva già fatto a marzo al laboratorio di Pomezia che ha isolato il virus Ebola. Nella sua enews Matteo Renzi conferma quanto già dichiarato.

“Domenica 1° maggio: onoriamo la Festa del Lavoro non solo con le cerimonie ufficiali ma con un Cipe straordinario che stanzierà 2,5 miliardi di euro sulla ricerca e un miliardo di euro sulla cultura. Il lavoro che verrà in Italia sarà creato anche e soprattutto dalla scommessa sul capitale umano: ricerca e cultura smettono di essere i settori da tagliare e diventano quelli su cui investire” ha detto il Premier e ha ribadito l’idea secondo cui “Il lavoro che verrà in Italia sarà creato anche e soprattutto dalla scommessa sul capitale umano, ricerca e cultura”. Secondo Matteo Renzi i settori da lui citati sono quelli su cui investire.

Parole di Chiara Podano

Chiara Podano è stata collaboratrice di Nanopress dal 2016 al 2019, occupandosi principalmente di spettacoli, televisione, gossip, celebrities.

Da non perdere