Mamma allatta al seno il figlio di 5 anni: 'E' naturale e fa bene'

mamma allatta figlio sei anni

Amy Hardcastle, 27 anni, del Lancashire, è una giovane mamma che, come altre, ha deciso di allattare al seno il suo bambino anche dopo i primi mesi canonici, anche dopo i primi anni. In pratica lo continua ad allattare al seno in maniera regolare anche adesso che suo figlio ha 5 anni. E a quanto pare lui, Max, è soddisfattissimo e la mamma è felice. Amy spera di spezzare una lancia in favore dell’allattamento al seno prolungato e vuole mostrare ai critici che è un fatto completamente naturale e non qualcosa da considerare ”strano”, ”sconveniente” o ”vergognoso”, dato che non solo fa bene alla salute del bambino e della mamma, ma incoraggia la vicinanza e insegna a prendersi cura del prossimo.

Paradossalmente, quando Max è nato, a luglio 2013, inizialmente Amy non si sentiva a proprio agio ad allattare il suo neonato, tuttavia con il tempo ha acquisito lentamente la fiducia necessaria per farlo in pubblico, ogni volta che Max ne aveva bisogno.

A sei mesi Amy iniziò a svezzare Max con del cibo per bambini, che faceva consumare al piccolo alternandolo al suo latte materno. Ha spiegato: “È stato nutrito esclusivamente con il latte materno fino all’età di sei mesi, dopo di che ha introdotto il cibo come qualsiasi altro bambino. “Ho allattato Max per cinque anni e ora allatta un paio di volte alla settimana, ma nessuno di noi ha ancora deciso di interrompere l’allattamento. Cerco di spiegare che l’allattamento al seno fa bene, e anche se non è la norma culturale qui, non lo rende sbagliato. L’allattamento al seno ha senso perché il mio corpo continua a produrre latte per sostenere e nutrire il mio bambino”.

Infatti Amy ha approfondito l’argomento dell’alimentazione dei bimbi seguendo alcuni gruppi di supporto all’allattamento al seno e così ha scoperto i tanti benefici salutare del latte materno, cosa che l’ha portata a chiedersi perché avrebbe dovuto smettere così presto.

”Non avevo idea dell’allattamento al seno prima di avere Max. Mia madre e io immaginavamo che sei mesi fossero abbastanza, poi ho scoperto che in tante decidono di continuare ad allattare, e così ho provato”. Amy dice che smetterà di allattare quando sia lei che Max saranno pronti. Più o meno quando il bambino avrà i primi denti permanenti, più meno a sei anni.

Amy, inoltre, vuole incoraggiare gli altri a vedere l’allattamento al seno come una cosa del tutto normale e non pensare che oltre una certa età diventa sbagliato o strano. ”Ci sono altri modi per fare le cose, e io voglio solo dare la mia solidarietà a tutte le mamme che ancora allattano i loro bambini anche in età avanzata. Oggettivamente è una funzione umana naturale, ma soggettivamente le persone hanno le loro opinioni – nessuna delle quali è rilevante per me. E’ naturale. Non è sbagliato, cerco solo di normalizzarlo e condividere la mia storia in modo che la gente possa farsi un’idea”.

E infine precisa: ”Non giudico le mamme che non allattano al seno, ma auguro a tutte di avere accesso alle informazioni di cui hanno bisogno per assicurarsi che stiano compiendo delle scelte pienamente informate. Dopo di ciò tocca a loro decidere cosa è meglio per la loro famiglia”.

[npleggi id=”https://www.nanopress.it/mondo/2015/05/26/maha-al-musa-difende-il-diritto-di-allattare-al-seno-la-figlia-di-sei-anni/74607/” testo=”Maha Al Musa difende il diritto di allattare al seno la figlia di sei anni”]

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere