Malato di cancro terminale sposa la fidanzata in ospedale prima di morire

matrimonio

Un malato di cancro terminale è riuscito a sposare la fidanzata, in ospedale, pochi giorni prima di morire, in un matrimonio organizzato in 24 ore. Questa storia commovente arriva dall’Inghilterra.
Ray Kershaw, 63 anni, e Tracy Brooks, 45 anni, sono fidanzati da tanti anni. Avevano deciso di sposarsi nella calda Tenerife, nelle isole Canarie, ma i piani sono cambiati a causa di una grave malattia che ha colpito lui. A Ray, infatti, a marzo è stato diagnosticato un tumore maligno all’intestino. Il cancro è degenerato. La settimana scorsa i medici hanno avvisato Ray che era destinato a morire nel giro di pochi giorni.

Ray e Tracy hanno voluto coronare comunque il loro sogno d’amore. Grazie alla generosità di alcuni estranei, di medici e aziende, nel giro di 24 ore è stato organizzato un vero e proprio matrimonio all’interno dello Springhill Hospice in Rochdale, vicino Manchester. Sabato Ray e Tracy si sono finalmente sposati.

Parole di Francesco Minardi

Francesco Minardi è stata collaboratore di Nanopress dal 2016 al 2018, occupandosi principalmente di cronaca e politica interna ed estera,

Da non perdere