L'uomo che può fare l'amore solo altre 100 volte

I medici hanno annunciato all'uomo che, a sua disposizione, avrà circa un centinaio di occasioni prima che la malattia finisca il suo corso.

L’uomo che può fare l’amore solo altre 100 volte

Un uomo americano di 34 anni ha scoperto di essere affetto da una patologia che porta a una disfunzione erettile, e gli hanno comunicato che, per il resto della sua vita, potrà contare su un centinaio di occasioni per fare l’amore, poi il suo pene non funzionerà più a dovere.

Il 34enne americano ha raccontato la sua storia in una lettera spedita e pubblicata sul sito BroBible.

La rara condizione chiamata ‘fibrosi dei corpi cavernosi’, comporta una sorta di ispessimento, con formazione di tessuto cicatriziale, all’interno del pene, ogni qual volta si procede ad eiaculazione. Man mano che questo tessuto si forma, il pene incontra difficoltà nell’erezione, e a un certo punto smette.

Così i medici hanno annunciato all’uomo che a sua disposizione avrà circa un centinaio di occasioni prima che la malattia finisca il suo corso.

Ricordiamo che la fibrosi dei corpi cavernosi e del setto intercavernoso è molto frequente, già in età giovanile (20-30 anni di età) e, se inizialmente comporta solo un calo di erezione, con il tempo si riscontra difficoltà al mantenimento della rigidità del pene. Il nostro consiglio è di andare immediatamente da uno specialista che potrà seguire il caso specifico.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere