Lui odia il Natale e lei chiede il divorzio, la storia di Jacquie Pelc

Lui le diceva: 'Il Natale è solo uno spreco di tempo e di denaro'. Ora potrà fare tutto quello che il marito non le aveva mai permesso.

Lui odia il Natale e lei chiede il divorzio, la storia di Jacquie Pelc

Dopo 17 anni di matrimonio Jacquie Pelc ha dovuto aspettare il divorzio per poter finalmente festeggiare il Natale insieme ai suoi figli. Ora può lasciarsi trasportare dall’atmosfera natalizia senza i divieti che le erano imposti dal marito.

Stanley e Jacquie Pelc, insieme ai loro due figli, Patrick, di 16 anni e Samuel, di 14 anni non hanno mai festeggiato il Natale.

Questo moderno Scrooge odiava il Natale e le aveva sempre proibito di addobbare la casa. Non solo: erano banditi anche i regali ai figli o la decorazione dell’albero, il Presepe, una luce in giardino… La festa era praticamente stata cancellata dal capofamiglia.

La storia di Jacquie è finita sulle pagine dei giornali, e nelle interviste racconta di come oggi sia finalmente felice, il regalo di Natale più bello che potesse ricevere è stato il divorzio!

Ora potrà fare tutto quello che il marito non le aveva mai permesso. Per mettersi in pari con gli arretrati, ha già acquistato addobbi e luci colorate. Ma il dono più bello sarà la serenità di poter festeggiare con i suoi figli.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere