Livorno, auto contromano in superstrada, un morto

Livorno, auto contromano. Occorso anche un altro sinistro stradale mortale a Marina di Massa, dove è deceduto un uomo.

Jacopo Varriale
Jacopo Varriale NanoPress.it

Livorno, auto contromano: lo scontro letale

Livorno, auto contromano sulla superstrada. Un uomo ha perso la vita in un incidente stradale occorso sulla superstrada Firenze Pisa Livorno, intorno alle 4 di notte. Altre quattro persone hanno riportato lesioni dopo l’impatto.

L’uomo deceduto aveva 36 anni e guidava l’automobile che, per ragioni ancora tutte da accertare, è andata contromano per 27 chilometri sulla superstrada, quando, nei pressi dell’interporto, si è schiantato in modo frontale con un altro veicolo.

Su quell’auto c’erano quattro persone a bordo, di età compresa tra i 23 e i 26 anni, che hanno riportato ferite in seguito allo scontro. Per due di loro è scattato il ricovero al nosocomio di Cisanello, mentre altri due sono stati ricoverati a Livorno.

Da quanto ha ricostruito la polizia stradale, prima che occorresse il dramma, l’automobilista era andato a cena con alcuni amici nel quartiere Cuoio. Per ragioni da chiarire, ha imboccato la Firenze Pisa Livorno contromano e per oltre 10 minuti ha scatenato il panico. Tantissime le segnalazioni giunte ai carabinieri.

36ene morto sul colpo

La polizia stradale livornese ha subito messo in moto i colleghi di Pisa per cercare di bloccare la folle corsa dell’auto, ma ogni tentativo si è purtroppo rivelato inutile.

La macchina dopo l'incidente
La macchina dopo l’incidente – NanoPress.it

Dopo una decina di minuti dalla prima chiamata di segnalazione, infatti, l’auto ha fatto lo scontro frontale che ha causato la morte del 36enne e ha ferito quattro giovani a bordo dell’altra vettura.

I soccorsi sono stati tempestivi, tant’è che sul posto sono sopraggiunte tre ambulanze, una Svs e l’altra Misericordia. Gli stessi soccorritori si sono subito prodigati per salvare la vita del conducente del mezzo contromano, ma non c’è stato nulla da fare.

I quattro giovani sono sempre stati coscienti nonostante l’impatto avesse causato loro delle lesioni, e sono stati condotti all’ospedale. Nessuno di loro rischierebbe la morte.

Un altro uomo è morto a causa di un brutto schianto ieri sera, sul tardi, a Marina di Massa. Nell’impatto è rimasto ferito un ragazzo di 14 anni.