Ligabue a Monza: scaletta dei concerti per 140 mila fan

Ligabue Monza scaletta concerti

140 mila fan hanno assistito il 24 e il 25 settembre 2016 ai due show di Ligabue a Monza: la scaletta dei concerti organizzati per celebrare il 25° anniversario di Urlando Contro il Cielo ha ripercorso l’intera carriera del Liga, dagli esordi al… futuro, visto che il rocker di Correggio ha presentato in anteprima tre brani inediti del nuovo album Made in Italy (in uscita il 18 novembre) oltre al singolo G come Giungla, on air già da qualche settimana. Gli inediti si intitolano La Vita Facile, Ho Fatto Appena in Tempo ad Avere un Futuro e Dottoressa.

il doppio concerto di Ligabue a Monza, denominato Liga Rock Park, è andato in scena nell’immenso Parco del capoluogo brianzolo, dove si trova anche il celebre Autodromo. Il cantautore emiliano ha suonato con la sua band composta dai fedelissimi Fede Poggipollini e Max Cottafavi alle chitarre, Luciano Luisi alle tastiere, Davide Pezzin al basso, Michael Urbano alla batteria, Massimo Greco a tromba e filicorno, Corrado Terzi al sax baritono ed Emiliano Vernizzi a sax tenore e basso. Sold out la data di sabato 24, con ben 80 mila spettatori, mentre domenica 25 si sono presentati in 60 mila circa. Non male comunque!

Sia sabato che domenica prima dello show di Ligabue si sono esibiti sul palco i vincitori del Liga Rock Contest, il concorso abbinato al Liga Rock Park che ha permesso a quattro artisti emergenti di aprire il concerto del Liga davanti a decine di migliaia di fan: Francesco Raniero, i Last, The Jab e I Dei degli Olimpo.

Per quanto riguarda invece il nuovo album, che come abbiamo detto si intitolerà Made in Italy e sarà nei negozi il prossimo 18 novembre, avrà una sola versione acquistabile in formato cd o in digitale. Nello stesso periodo Fox Italia trasmetterà un rockumentary incentrato sulla concezione e la lavorazione della nuova fatica discografica dell’artista. E nel 2017, attesissimo, ci sarà il tour di Ligabue, anche se per il momento non si sa se sarà organizzato negli stadi o nei palazzetti.

Ligabue a Monza: scaletta del 24 settembre

Urlando contro il cielo
Libera nos a malo
I duri hanno due cuori
Niente paura
medley: Sogni di rock’n’roll + Con la scusa del rock’n’roll
C’è sempre una canzone
Il sale della terra
Questa è la mia vita
Leggero
Ho perso le parole
La vita è facile
L’odore del sesso
Quella che non sei
Lettera a G
Il giorno dei giorni
I ragazzi sono in giro
Ho fatto in tempo ad avere un futuro
Piccola stella senza cielo
Il meglio deve ancora venire
Metti in circolo il tuo amore
Non è tempo per noi
Lambrusco & pop corn
Dottoressa
Un colpo all’anima
Il muro del suono
Il giorno di dolore che uno ha
Balliamo sul mondo
Tra palco e realtà
G come giungla
Certe notti
Urlando contro il cielo.

Ligabue a Monza: scaletta del 25 settembre

Urlando contro il cielo
Libera nos a malo
Il giorno dei giorni
Niente paura
medley: Sogni di rock’n’roll + Con la scusa del rock’n’roll
C’è sempre una canzone
Il sale della terra
Questa è la mia vita
Leggero
Ho perso le parole
La vita è facile
L’odore del sesso
Quella che non sei
Lettera a G
Happy hour
I ragazzi sono in giro
Ho fatto in tempo ad avere un futuro
Piccola stella senza cielo
Il meglio deve ancora venire
Metti in circolo il tuo amore
Non è tempo per noi
Lambrusco & pop corn
Dottoressa
Un colpo all’anima
Il muro del suono
Il giorno di dolore che uno ha
Balliamo sul mondo
Tra palco e realtà
G come giungla
Certe notti
Urlando contro il cielo.

Parole di Raffaele Dambra

Da non perdere