Leclerc domina nelle prove libere a Baku

Grande attesa per l’appuntamento con il GP dell’Azerbaijan, tracciato storicamente ostico e difficile sia per Charles Leclerc che per la scuderia di Maranello

La Ferrari di Leclerc
La Ferrari di Leclerc – Nanopress.it

Impedire la fuga a Verstappen e riguadagnare le certezze perse, la Ferrari si prepara al gran premio di Baku con questi due obiettivi e punta sulla voglia di riscatto di Leclerc e Sainz.

L’ottavo gran premio della stagione ci darà risposte importante sul destino della Ferrari che, dopo il disastroso episodio di Monaco, ha bisogno di riprendere il proprio cammino.

Leclerc, risposta da campione!

E’ Charles Leclerc il più veloce nella seconda sessione di prove libere del Gp di Baku, dietro di lui le Red Bull di Perez e Verstappen.

La Ferrari di Charles Leclerc
La Ferrari di Charles Leclerc – Nanopress.it

Il monegasco è bravo a sfruttare la nuova ala posteriore da basso carico introdotta dalla sua scuderia e a dominare le prove soprattutto nel settore iniziale della pista azera.
La pista veloce di Baku è stata sempre scomoda per Leclerc che vuole sfatare il mito e conquistare una pole position che darebbe maggiori garanzie e sicurezze in vista della gara in programma domenica.

Il distacco in classifica da Verstappen è di appena 9 punti, con una vittoria la Ferrari riaprirebbe ancor di più la sfida mettendo ulteriore pressione al campione del mondo in carica della Red Bull.

Sainz solo quinto, ancora male Hamilton

Per un Leclerc che brilla c’è un Sainz che non convince e che a causa di qualche imperfezione tecnica chiude la seconda sessione di prove libere solo al secondo posto.

Carlos Sainz
Carlos Sainz – Nanopress.it

Ancora una prova deludente per Lewis Hamilton, soltanto 12esimo e con un’annata che ancora non regala soddisfazioni.

Penultima posizione per Mick Schumacher che continua il suo periodo di crisi e di difficoltà con la sua Haas.
Appuntamento a domenica, il gran premio di Baku e un’occasione da non perdere per la scuderia di Maranello.