Le multe più strane che puoi prendere all'estero

Se siete amanti dei viaggi, date un'occhiata a questo articolo. In giro per l'Unione Europea potreste incontrare delle leggi davvero assurde, che potrebbero portarvi inconsapevolmente a prendervi delle multe odiosissime. Paese che vai...legge che trovi!

Auto sporca 150x150

In giro per il mondo ci sono delle leggi davvero strane. Andando all’estero, forse non tutti sanno che ogni paese, seppur membro dell’Unione Europea, ha la possibilità di farsi le proprie leggi. Ed è così che può capitare di rimanere vittima di un sistema di giustizia davvero strano. Tanto per fare un esempio, tenete bene a mente che se viaggiate in Austria dovrete avere in auto sia un estintore, in caso di incendio, che un kit di pronto soccorso, per poter offrire aiuto ad eventuali feriti in caso di incidente.

Mentre in Italia si fa un gran parlare del vietare o meno la guida con la sigaretta in mano, sappiate che se vi avventurate per le strade di Cipro, là la polizia vi multerà se state conducendo un veicolo mentre state bevendo. E questo riguarda qualunque tipo di bevande, non solo gli alcolici ovviamente.

Curiosamente in Estonia potete prendervi un’antipaticissima multa se in auto non avete con voi dei ceppi. Dei ceppi? Sì, proprio dei blocchi, di legno o di pietra, per poter bloccare le ruote della propria auto in caso di avaria. Questo per assicurare che il veicolo non si sposti in caso di strade con pendenza.

E per finire questa carrellata delle multe più strane che si possono prendere all’estero, sappiate che se siete di quelli pigri che lavano la macchina una volta all’anno, vi conviene evitare di andare in Romania o in Bielorussia. In questi due paesi, infatti, siete multabili se girate con l’auto sporca, questo perchè diminuisce la visibilità dei fari e rende illeggibile la targa.

Parole di CA

Da non perdere