Le migliori caselle PEC, gratuite e a pagamento

Quali sono i migliori servizi di PEC ossia di posta elettronica certificata? In questo approfondimento andremo a scegliere i 4 servizi top

Continua a leggere

Le migliori caselle PEC

Che cos’è la PEC? È l’acronimo di Posta Elettronica Certificata ed è uno strumento legale che ha la stessa validità e lo stesso valore di una lettera raccomandata con ricevuta di ritorno, dunque può essere utilizzata ad esempio durante un caso giudiziario a testimonianza inconfutabile di una prova.

Continua a leggere

Continua a leggere

Con il passare degli anni si è sempre più cercato di favorire l’uso di questa tecnologia non solo in ambito lavorativo – è obbligatoria se si possiede una società o si è un imprenditore, sin dal 2008 con il decreto legge n. 185 – ma anche della vita quotidiana visto che può davvero svolgere un compito molto importante, si risparmia carta, soldi e anche tempo dato che si può inviare e ricevere comodamente da casa o ufficio sul proprio computer o smartphone. Di seguito elenchiamo i migliori servizi di PEC, divisi tra caselle gratuite e a pagamento.

PEC: i servizi gratuiti
L’unico servizio di PEC totalmente gratuito era quello del Governo, PostaCertificat@, chiuso però a fine 2014 per gli alti costi di gestione e lo scarso successo riscosso tra i cittadini.
Un servizio di PEC gratuita era fornito anche dall’INPS e dall’ACI, anche se erano entrambe delle CEC-PAC, servizi che permettevano di comunicare solo con la Pubblica Amministrazione, non tra privati. In ogni caso anche queste due PEC sono state chiuse.

Continua a leggere

Continua a leggere

Chi quindi vuole aprire una casella PEC deve necessariamente utilizzare una delle tante aziende private che forniscono servizi a pagamento (con abbonamento annuale). Alcune di queste però offrono un periodo di prova gratuita:

LegalMail

Continua a leggere

LegalMail

Continua a leggere

LegalMail è un servizio PEC dedicato soprattutto ai professionisti: offre una prova gratuita di 6 mesi del piano Silver, che include una casella PEC da 8GB, un archivio di sicurezza, l’accesso da dispositivi mobile e notifiche SMS. Al termine del periodo di prova il costo è di 39 euro all’anno + IVA.

Continua a leggere

Register.it

PEC Register

Continua a leggere

Un’alternativa a LegalMail è Register.it, che offre un servizio di PEC in prova per 6 mesi detto PEC Agile: una casella da 2GB, accesso da mobile e notifiche via SMS. Al termine della prova la tariffa è di 2,08 euro al mese + IVA.

PEC: i servizi a pagamento
Di seguito troverete i principali provider PEC. Pur essendo tutti piani a pagamento, alcuni sono molto economici. Scopriamoli insieme.

PosteCert di Poste Italiane

PosteCert

La PEC di Poste Italiane è uno dei servizi di posta certificata più economici. Per gli utenti privati il costo è di 5,50 euro all’anno + IVA con casella PEC da 100MB e consente di inviare un massimo di 200 email al giorno. Per gli utenti business c’è invece un piano con 5 caselle da 1GB e 200 invii al giorno.

Aruba PEC

Aruba PEC

Aruba è offre tre piani di PEC: PEC Standard costa 5 euro all’anno + IVA ed include una casella da 1GB; PEC Pro costa 25 euro all’anno + IVA e offre una casella da 2GB con 3GB di archivio e notifiche via SMS; PEC Premium, infine, con 40 euro all’anno + IVA offre una casella PEC da 2GB più 8GB di archivio e notifiche via SMS. Sul sito Aruba è spiegato anche come configurare la PEC via IMAP o POP sui principali client di posta elettronica.

KOLST PEC

KOLST PEC

Kolst PEC è un’ottima alternativa ad Aruba. Il piano Easy offre una casella con 1GB di spazio, invii illimitati e avvisi di ricezione e costa 5 euro all’anno + IVA. Con il piano Pro (10 euro all’anno + IVA) si otterrà invece una casella da 5GB con dominio personalizzato; il piano Super include una casella da 5GB con dominio personalizzato e avvisi via SMS ad un prezzo di 20 euro all’anno + IVA.

LiberoPEC

Libero PEC

Anche Libero ha un servizio di posta elettronica certificata per privati e professionisti. Il costo è di 25 euro all’anno + IVA e offre spazio illimitato e accesso anche da mobile.

LegalMail
LegalMail, rivolgendosi principalmente ai professionisti, ha prezzi più elevati rispetto agli altri servizi PEC: il piano base si chiama PEC Bronze e, con 25 euro all’anno + IVA offre una casella PEC da 5GB con archivio di sicurezza, accesso da mobile e notifiche via SMS. Il piano PEC Silver – l’unico che offre una prova gratis per 6 mesi prima dell’acquisto – costa 39 euro all’anno + IVA e consiste in una casella da 8GB con accesso da mobile, archivio di sicurezza e notifiche via SMS. Infine c’è il piano PEC Gold: casella da 15GB con notifiche SMS, archivio di sicurezza e accesso da dispositivi portatili a 75 euro all’anno + IVA.

Register.it
Il piano base di Register è PEC Agile: casella PEC da 2GB, notifiche via SMS e accesso da mobile a 2,08 euro al mese + IVA, con prova gratis per i primi 6 mesi. Vi è poi il piano PEC Unica, che offre una casella da 3 o 5GB rispettivamente a 2,83 o 4,92 euro al mese + IVA.

Parole di Diego Barbera

Da non perdere