Lara Trump potrebbe candidarsi al Senato in North Carolina

Lara Trump, durante un'intervista, ha detto di considerare l'idea di candidarsi, anche se non ha alcuna esperienza

Lara Trump

Foto Getty Images | Samuel Corum

Lara Trump, moglie di Eric Trump e nuora dell’ex presidente degli Stati Uniti, sta considerando l’idea di candidarsi al Senato in North Carolina. Lo ha detto martedì 23 marzo durante un’intervista con Sean Hannity.

La nuora di Donald Trump, proprio come suo suocero quando si è candidato alla Casa Bianca, non ha alcuna esperienza di lavoro nel Governo. È però abile nel parlare e nel trattare argomenti cari alla Destra e agli elettori del tycoon.

Lara Trump: dalle parole contro Angela Merkel alla difesa del suocero

Nell’aprile 2019, ad esempio, Lara Trump ha definito la cancelliera tedesca Angela Merkella rovina della Germania” per aver accettato che i rifugiati entrassero nel Paese. Inoltre, ha detto in quell’occasione che questa è stata “una delle cose peggiori mai accadute” alla Germania.

Più di recente, nel 2020, Lara Trump è scesa in campo per sostenere il suocero Donald, al fianco di Laura Loomer, che si descrive come una “orgogliosa islamofoba”. Sempre l’anno scorso, durante le elezioni che hanno visto vincere il nuovo presidente americano Joe Biden e la sua vice, Kamala Harris, la donna ha attivamente partecipato allo sforzo di ribaltare i risultati elettorali.

Ma non solo. Ancor più di recente, la possibile candidata al Senato in North Carolina è andata nei notiziari, lamentandosi di come i social network, come Twitter e Facebook, stiamo “sopprimendo le voci dei conservatori”. Da qui, secondo Lara Trump, la necessità di Donald Trump di avere una propria piattaforma dove le persone possano postare tutto ciò che vogliono senza che i “factchekers gli stiano addosso”.

Non è l’unica Trump a volersi candidare

Secondo quanto emerso, Lara Trump non è l’unica Trump che sta pensando di candidarsi. Mentre il tycoon vorrebbe ricandidarsi alla Casa Bianca nel 2024, sua cognata, Ivanka, avrebbe messo gli occhi sulla Casa Bianca dal 2016. Secondo quanto emerso negli ultimi giorni, secondo il Daily Beast, Ivanka starebbe cercando di “redimersi” e darsi un tono nuovo, visto che è sempre stata considerata la “figlia poster” dell’ex presidente degli Stati Uniti d’America.

Parole di Benedetta Minoliti

Benedetta Minoliti, nata a Milano il 24 marzo 1993. Sono laureata in Lettere moderne all’Università degli Studi di Milano e diplomata presso la Scuola di Giornalismo dell’Università Cattolica di Milano. Non esco mai di casa senza le cuffie, ascolterei la musica anche mentre dormo e adoro scattare polaroid. Collaboro con AlaNews nella produzione di contenuti per il network Deva Connection.

Da non perdere