L’app che trasforma ogni oggetto in strumento musicale

[videoplatform code=”1412060401844542a54f1ce369″]

Ecco l’app per smartphone che trasforma qualsiasi oggetto in uno strumento musicale. Ma proprio qualsiasi come uno scolapasta, un’automobile, un qualsiasi mobile della casa, non è importante. Va bene anche un albero dunque un essere vivente oltre alla carrozzeria dell’automobile. L’idea, chiamata Mogees, è di un giovane italiano di nome Bruno Zamborlin, che ora vive a Londra. Si può creare una melodia andando a tamburellare e toccare coi polpastrelli ovunque. Si potrà utilizzare ad esempio durante concerti di musica elettronica, ma anche per l’insegnamento musicale o per giocare. Al momento attuale non è ancora possibile scaricarla dagli store dato che è in ricerca di fondi su Kickstarter. “Finalmente sto riuscendo nel mio intento di portare la musica fuori, tra la gente“, ha dichiarato Bruno.