Grecia: il pensionato che piangeva davanti alla banca sarà aiutato da un benefattore

Un ricco uomo d'affari in Australia ha deciso di aiutarlo ad andare avanti.

Grecia: il pensionato che piangeva davanti alla banca sarà aiutato da un benefattore

Qualcuno aveva scattato quella immagine, un pensionato greco disperato che piangeva seduto per terra davanti alla sua banca di Salonicco. Questa foto era diventata virale come simbolo della sofferenza del popolo greco, e lui, il settantenne Giorgos Chatzifotiadis, grazie anche al web, è riuscito ad attirare la fortuna. La sua storia è finita davanti agli occhi di broker di Sydney, James Koufos, che lo ha riconosciuto come amico del suo defunto padre. Per aiutare l’uomo, l’Amministratore Delegato gli ha fatto una offerta eccezionale.

La triste foto ha toccato l’anima di Koufos: ”Vedere quelle foto mi ha davvero colpito, mi sono commosso”. L’anziano era crollato disperato a terra dopo aver fatto una lunga fila davanti a quattro diverse banche, ma visto che i bancomat erano presi d’assalto, non era riuscito a prelevare la sua pensione settimanale di 120 euro. ”Siamo riusciti a individuare esattamente la sua casa. Mia madre, che vive ancora in Grecia, si è commossa moltissimo leggendo la notizia, esattamente come me, e questo mi ha spinto a intervenire. Vivo relativamente bene qui a Sydney, non posso sopportare l’ingiustizia di vedere qualcuno che ha lavorato duramente per tutta la vita e non riceve nemmeno la pensione per mandare avanti la sua famiglia”, ha raccontato Koufos, che ha deciso di dargli 250 euro a settimana.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere